libri

Ammettere i propri errori rende affidabili

7 Aprile 2022 Tag:, , , , , ,
Yuval Noah Harari, lo storico israeliano, saggista e scrittore di fama mondiale  - di cui spesso ci siamo occupati anche da queste parti - è stato ospite lo scorso 23 marzo del salone del libro "Bologna children book fair".  Il filosofo è venuto a presentare una sua nuova opera dedicata ai più piccoli che si intitola:  "Unstoppable Us: How Humans Took Over the World". Una serie di quattro volumi realizzati dal saggista israeliano in collaborazione con l'illustratrice Ricard Zaplana Ruiz. A margine del festival, Harari,  ha incontrato  il pubblico presso la biblioteca di Salaborsa a Bologna in un appuntamento promosso e coordinato dalla casa editrice Bompiani. A intervistare il prestigioso saggista c'era un altro scrittore, Marco Malvaldi, anch'egli ospite del festival del libro per ragazzi, e anch'egli autore di un testo per i più piccoli.  Dall'incontro a cui abbiamo partecipato da remoto anche Noi siamo riusciti ad isolare alcune parti particolarmente significative, del dialogo fra i due grandi scrittori. Una prima parte ci fa riflettere sulle guerre,  prendendo spunto, dalle drammatiche notizie che arrivano dall'Ucraina. Nella seconda Malvaldi e Harari affrontano, a modo loro,  l'argomento "errore", riecheggiando con nostro grande stupore, ma anche gioia

Narrazioni, storie e libri

27 Agosto 2018 Tag:, , , , , , , , ,
La segnalazione colta al volo dalla bacheca di un amico di Lsdi nonchè acclarato esperto italiano di questioni digitali  su un tema assai interessante, almeno alle nostre latitudini, ovvero le nuove tecniche di narrazione "digitale" e il giornalismo, ha fatto nascere qui a bottega l'esigenza di scrivere questo post. Raccontare la realtà è certamente da sempre uno dei temi principali del mestiere di giornalista. I nuovi strumenti, i nuovi ambienti che la tecnologia digitale prima e l'avvento dell'online poi hanno messo a disposizione di un sempre maggior numero di persone, hanno fatto il resto. Oggi ci troviamo con un'abbondanza - come spesso viene sottolineato da più parti - di contenuti e quindi anche di narrazioni, e forse la professione giornalistica non di questo dovrebbe occuparsi ma proprio della scelta, la cernita dei contenuti veri da quelli falsi. Ma rimandiamo per il momento l'annosa e forse oramai obsoleta polemica sulle - reggetevi - fake news, e proviamo oggi ad occuparci proprio di stili, e di forme narrative.     In particolare lo spunto ci arriva da un'iniziativa intrapresa dalla New York Public Library, che dimostrando nella propria dirigenza una lungimiranza assai spiccata oltre

Un nuovo libro sul giornalismo che verrà: Giornalismo online, Crossmedialità, blogging e social network

18 Gennaio 2015 Tag:,
giornalismo-onlineE' uscito in questi giorni edito dal Centro di Documentazione Giornalistica il libro di Davide Mazzocco: Giornalismo online, Crossmedialità, blogging e social network.
Il libro si autopresenta cosi: Come si fa giornalismo nell’era digitale? Come sfruttare tutte le potenzialità degli strumenti social? Come si è trasformata e come è diventata oggi l’informazione sul web? Questo testo risponde a chi si chiede come e quanto debba cambiare il modo di scrivere e diffondere oggi le notizie, attraverso Internet. Al centro del volume l’analisi approfondita delle nuove dinamiche del giornalismo online e le buone pratiche per sfruttare al meglio le potenzialità dei social media, della crossmedialità e dei motori di ricerca, i tre pilastri del nuovo sistema dell’informazione. (altro…)

Libri / Il giornalismo fra rivoluzioni e continuità

9 Novembre 2014 Tag:, , ,
Dalmasso(f. d.) - Fu vera rivoluzione quella digitale? Solo i posteri potranno dare una risposta a questa domanda, visto che il cambiamento messo in atto dalla digitalizzazione della comunicazione è un processo tuttora in corso e, apparentemente, senza fine. A cercare di tracciare i binari lungo i quali muoversi per capire cosa sia davvero la digitalizzazione della comunicazione arriva il libro di Gabriele Balbi e Paolo Magaudda, Storia dei media digitali. Rivoluzioni e continuità, uscito da poco per Laterza con una interessante prefazione firmata da Peppino Ortoleva.   (altro…)

Libri/ I luoghi fisici della Rete e l’ arte dell’ uso dei numeri

5 Febbraio 2014 Tag:, ,
Tubes Un viaggio alla ricerca delle basi materiali, dei luoghi fisici, della Rete e l’ arte dell’ uso dei numeri. Sono i temi di due libri segnalati da due addetti ai lavori nel campo del web, Carola Frediani e Vincenzo Cosenza (‘’Vincos’’) su sollecitazione di Luca Conti.   Ecco le loro indicazioni, che riportiamo da Pandemia.   (altro…)