innovazione

I lavoratori poligrafici nella società dell’informazione (sg)

22 Settembre 2019 Tag:, , , , , , ,
    Quando si parla di filiera produttiva dell'informazione,  bisognerebbe affrontare, a nostro avviso,  qualunque tipo di problema, parlare e far parlare tutte le categorie, registrare, conservare e poi riutilizzare i contributi di tutti quelli che lavorano nel settore,  prima di mettere mano ad una riforma complessiva dello stesso. La crisi è davvero pesante per questo specifico settore,   e in Italia forse ancora più dura. Durante gli  Stati generali dell'editoria e dell'informazione,  le varie categorie del segmento produttivo,   sono state effettivamente sentite,  tutte. E questo è certamente un punto a favore di questa iniziativa. L'impressione nostra, è che spesso sia mancata, una regia complessiva. Nobili intenti ma ancora, forse, troppa confusione sotto al cielo. Ora poi che l'iniziativa sembra perdere di consistenza, vista la mutata situazione politica del Paese, c'è da sperare che una volta tanto, chi subentrerà faccia tesoro di tutta questa utile esperienza, invece di - come spessissimo accade - archiviarla in toto,  per proporne una propria. L'incontro che proviamo a raccontare oggi è quello dedicato ad una delle professioni maggiormente in crisi dopo la rivoluzione digitale,  quella dei poligrafici. Giovedì 13 giugno 2019,  a

Sullo stato del giornalismo

16 Agosto 2016 Tag:, , , , , , , , , ,
GiornalismoIn questa " conversazione " di Raffaele Fiengo, registrata e pubblicata da noi in forma integrale durante una sua "lezione" pubblica per giornalisti (e non) organizzata nel giugno  scorso dall'Ordine dei giornalisti della Lombardia cui ha partecipato anche Claudio Giua, il fondatore, assieme a Pino Rea, di questo gruppo di lavoro sul giornalismo che si chiama Libertà di stampa diritto all'informazione (lsdi) racconta attraverso lo studio e la presentazione di una serie di esempi "virtuosi" la fenomenologia del cambiamento in  atto nel mondo del giornalismo "globale" dovuta solo in parte all'avvento della rivoluzione digitale e alla diffusione dei media online. (altro…)

Forum P.A. un appuntamento per cambiare le cose

25 Maggio 2015 Tag:, , ,

forum pa 15Martedì 26 maggio si apre FORUM PA 2015. La manifestazione dedicata alla rinnovamento della Pubblica Amministrazione giunta quest'anno alla ventiseiesima edizione. Molte le novità e, come al solito ricchissimo il programma della tre giorni romana.  Dal 26 al 28 maggio il Palazzo dei Congressi di Roma Eur sarà infatti il punto di ritrovo della politica nazionale, dei governi regionali e locali, delle imprese tecnologiche, della cittadinanza attiva e, soprattutto, di decine di migliaia di innovatori che quotidianamente lavorano nelle amministrazioni. Alla sessione congressuale parteciperà buona parte del Governo e dei vertici amministrativi per un confronto aperto sulle principali riforme che riguardano la PA: dalla "legge Madia" alla riforma della scuola, dal piano di crescita digitale alla riforma del lavoro, dalla nuova attenzione alla trasparenza e alla partecipazione alla digitalizzazione dei processi e dei servizi. Ai convegni si affiancheranno, come sempre,  centinaia di ore di formazione che fanno di FORUM PA 2015 il più grande evento di formazione gratuito del nostro Paese. Le migliori amministrazioni e le più avanzate aziende di tecnologie - tra cui molte startup - presenteranno centinaia di "buoni esempi" da diffondere e

Esperimenti e innovazioni nei modelli di nuovo giornalismo

26 Luglio 2014 Tag:, , ,
AshokaI moderni mezzi di comunicazione che lottano contro l' incertezza sul futuro del giornalismo dovrebbero tenere d’ occhio alcuni imprenditori sociali che stanno lavorando come pionieri nella costruzione di nuovi modelli mediatici attraverso la rivisitazione dei ruoli del pubblico, del giornalista e dell' azienda.   Ne parla su Forbes.com Laxmi Parthasarathy (@laxmisarathy), un manager della Global Media Partnerships e collaboratore di Ashoka, un network dedicato all’ innovazione sociale.   Si tratta di tre imprenditori, che hanno descritto la loro attività al Deutsche Welle Global Media Forum, dei primi di luglio. Tutti e tre – scrive Ashoka su Forbes.com -  hanno di fronte una realtà in cui il citizen journalism è una norma e quasi 3-4 miliardi di persone sono online, mentre il cambiamento e il crollo delle gerarchie stanno facendo spazio a una società più orizzontale e più decentrata.   (altro…)

Spunti sul processo di innovazione nel giornalismo

9 Giugno 2014 Tag:, , ,
perodiciUna serie di spunti interessanti emergono dalla lettura di tre post che Il futuro dei periodici ha dedicato in questi giorni al problema del cambiamento e dell’ innovazione nel campo del giornalismo.   Il primo - Giornalisti e cambiamento dopo lo scandalo del New York Times – segnala in particolare la timidezza e quasi il timore dei redattori di ‘’venir fuori in modo propositivo dalla loro confort-zone’’ e di lasciarsi andare alla trasformazione digitale. E’ uno dei fenomeni denunciati dall’ Innovation Report del New York Times, secondo cui ‘’ il modo migliore per evitare che i redattori si ‘nascondano’ è di coinvolgerli in un confronto molto personale sui bisogni e le priorità della vostra organizzazione…’’   (altro…)