Giappone

Racconti di guerra e di pace

11 Giugno 2018 Tag:, , , , , , ,
Se riuscissimo per  davvero a fare tesoro di quello che ci accade, chessò poniamo una guerra,  e fossimo in grado di dare un senso a espressioni retoriche come:   "la Storia è maestra di vita", forse riusciremmo tutti insieme a vivere davvero molto meglio in questo nostro piccolo/grande mondo. Perdonate il preambolo un tantino pomposo ma il fatto che vorremmo raccontarvi oggi è davvero intrigante e nasce da una ricerca internazionale cui stanno lavorando due studiosi  dell'Istituto di studi asiatici dell'Università  australiana di Melbourne e riguarda un argomento  pesante e assai controverso come la Seconda Guerra Mondiale. Lo facciamo a modo nostro, dal punto di vista dell'informazione e del giornalismo, e anche della rivoluzione digitale.  E lo facciamo provando ad illustrarVi il contenuto di questo progetto ideato da questi due professori, dell'ateneo australiano: una italiana e un giapponese,  che si occupa di studiare come il racconto "ufficiale" del dopo guerra - quello contenuto nei libri di storia per intendersi - , e le narrazioni  realizzate via via dai diversi mezzi di comunicazione,  abbiano influenzato la creazione di una memoria collettiva e promosso, a vario titolo e misura, azioni di riconciliazione dentro la società.

Allarme in Giappone per la nuova legge contro i ‘’leaks’’

29 Novembre 2013 Tag:, , ,
Giappone1 La camera bassa del Parlamento giapponese ha approvato un disegno di legge relativo al segreto di Stato che impone sanzioni più severe nei confronti dei funzionari statali che danno informazioni ai giornalisti in cerca di notizie riservate.   La decisione – spiega la Bbc - è stata duramente criticata da giornalisti e attivisti come un tentativo molto pesante di sopprimere la libertà di stampa .   (altro…)

Citizen journalism: chiude dopo 2 anni OhMyNews Japan

2 Ottobre 2008 Tag:,
out-164.jpg Nonostante il forte appoggio economico di Softbank, ha chiuso i battenti la versione nipponica del noto sito di citizen journalism che dalla Corea del Sud era sbarcato con gran clamore in Giappone nel 2006 - Blogger e cittadini provano a chiarire un quadro tutt'altro che semplice – Un articolo su GlobalVoices Italia ----------

A fine agosto  OhmyNews Japan , il sito di citizen journalism che dalla Corea del Sud nel 2006 era entrato alla grande nel mercato giapponese , ha chiuso i battenti.

Ne dà notizia un articolo di Hanako Tokita, pubblicato (con la traduzione di Bernardo Parrella) sulla sezione italiana di GlobalVoices.

(altro…)

Giappone: un portale comune per tre quotidiani diversi

5 Febbraio 2008 Tag:, , , ,
Il nuovo portale giapponese Le aziende editoriali di tre dei maggiori giornali giapponesi si sono messe insieme e hanno dato vita a un sito online che consentirà di leggere notizie e servizi dei tre giornali – L’ obbiettivo dell’ iniziativa è di “accrescere l’ influenza su internet" della carta stampata ----------

Lo avevano annunciato in Ottobre e ora le società editrici di tre dei maggiori quotidiani giapponesi sono passati all’ azione, dando vita a portale online – http://allatanys.jp/  - che consente ai visitatori di scaricare contenuti da fonti diverse.  

Si tratta di Nikkei Inc., The Asahi Shimbun Co. e The Yomiuri Shimbun Holdings,  che si sono strette la mano realizzando questa del tutto inusuale partnership.

In Giappone il calo della diffusione della stampa è stato lieve rispetto a molti mercati di Europa e Nord America, ma gli editori sono preoccupati per gli alti costi della distribuzione casa per casa.

Aratanisu attualmente pubblica notizie in giapponese, ma presto verranno realizzate anche alcune parti in inglese.

"Attraverso questo accordo editoriale speriamo di

Un giornale gratuito giapponese punta alla generazione dei “baby boomers”

5 Febbraio 2008 Tag:, ,
Logo Yomiuri Gaya Gaya" si rivolge agli ultra 55enni che sono in pensione e hanno molto tempo da dedicare alle attività sociali – Molti lettori si sono impegnati nel volontariato nelle loro comunità - La popolazione giapponese invecchia e si apre una grande nuova ‘’nicchia’’ ---------- Un nuovo quotidiano gratuito sta crescendo in popolarità in Giappone. Si chiama Gaya Gaya e si rivolge alla generazione dei baby boomers, quegli ultra 55enni che stanno andando ora in pensione e hanno molto tempo a disposizione per attività sociali, una nicchia che sta crescendo parecchio nel paese. Ne ha parlato in questi giorni – riporta Leah McBride Mensching su SFN - lo Yomiuri Shimbun , spiegando che il giornale è edito dal ‘’Ward Office’’ di Setagaya, una delle circoscrizioni di Tokyo, è stato lanciato a dicembre e fino ad ora è stato distribuito in 40.000 copie. Pubblica informazioni che incoraggiano i lettori a partecipare a iniziative comunitarie. Secondo lo Yomiuri Shimbun, il giornale avrebbe avuto un ottimo impatto, visto che molti lettori si sarebbero impegnati nel volontariato nelle loro comunità. Il giornale viene distribuito da ultra 55enni, mentre redattori e articolisti sono stati scelti attraverso una