frontiera

Italiani di frontiera, tutti gli strumenti digitali per un buon giornalismo

8 Giugno 2011 Tag:,

idf Tre anni fa, un collega giornalista assunto presso una prestigiosa agenzia di stampa internazionale  ha pensato di mettersi nuovamente in gioco e da solo e utilizzando al meglio gli strumenti digitali ha dato vita ad Italiani di Frontiera, un sito-progetto che utilizza per il racconto tutti i possibili strumenti del nuovo giornalismo - Lo abbiamo intervistato.

---------- di Marco Renzi

Roberto Bonzio è un giornalista di "lungo corso",  figlio a sua volta di un cronista di Mestre noto ed amato al punto da avere una piazzetta dedicata nel territorio del comune veneziano. Roberto ha accumulato un' esperienza trentennale, ha lavorato sul campo per quotidiani locali e nazionali,   e negli ultimi 10 anni ha militato presso  un'altrettanto nota agenzia di stampa internazionale. Qualche anno fa, folgorato sulla via di "San Francisco", ha deciso con l'approvazione e l'appoggio dei suoi famigliari e dei suoi capi ufficio, di prendersi un periodo sabbatico per mettersi alla ricerca di contenuti da raccontare attraverso  nuove forme di giornalismo. Qualche anno, innumerevoli chilometri, e svariate ore di riprese tv dopo,