face recognition

L’FBI potrà riconoscere un volto tra milioni

12 Settembre 2012 Tag:, , , ,
La mamma dei grandi fratelli è sempre incinta. Avevamo appena metabolizzato l’occhiuto network Awareness System Domain, adottato dalla polizia di New York per videosorvegliare minuziosamente le strade della città e confrontare all’istante immagini e banche dati. Ci eravamo consolati nell’apprendere che il sistema newyorkese escludeva il riconoscimento facciale dei cittadini. Scopriamo adesso che l’FBI sta per rilanciare alla grande con Next Generation Identification (NGI), che punta tutto proprio sull’identificazione automatica delle persone.   (altro…)