eMarketer

Cresce la pubblicità sui social, ma non al ritmo che si ipotizzava

5 Giugno 2014 Tag:, ,
emarketerGli investimenti pubblicitari sui social network – compresi display, search, video e altre forme di annunci che appaiono all' interno di siti social, social games e social app – raggiungerà quest’ anno, in  Europa Occidentale, i 2,54 miliardi di dollari, ossia l’ 8% della spesa pubblicitaria digitale globale, con un aumento di oltre il 21% .   Una crescita ancora maggiore si registrerà nel 2015,  quando raggiungerà il 9,1% di tutta la spesa pubblicitaria.   I dati vengono da un nuovo rapporto di eMarketer“Western Europe Social Networking Trends: Ad Spending Trails Rising Consumer Usage.”   (altro…)

Usa: il tempo dedicato all’ online ha superato quello speso per la tv

26 Aprile 2014 Tag:, , , , , ,
TempoPer la prima volta il tempo dedicato dagli americani nel 2013 ai media digitali ha superato tutti gli altri segmenti mediatici. Lo annuncia un Rapporto di eMarketer, secondo cui il tempo dedicato all’ online è stato pari al 43,4% , rispetto al 38,5% del 2012. Il digitale ha superato anche la tv, calata al 37% rispetto al 39,2% del 2012.   La forbice - spiega il sito MediaLifeMagazine - continuerà ad aumentare visto che, secondo le previsioni di eMarketer, nel 2014 l’ online dovrebbe crescere al 47,1%, pari a 5 ore e 46 minuti, rispetto al 36,5% per la tv  (4 ore e 28 minuti).   (altro…)

Pubblicità digitale: crescono forte Facebook e Twitter ma Google ha ancora il 40,9% del mercato

26 Dicembre 2013 Tag:, , , ,
pubblicitàNonostante la forte crescita nel campo della raccolta pubblicitaria, Google ha ancora una posizione nettamente dominante rispetto ai social media maggiori, come Facebook e Twitter, visto che raccoglie il 40,9% di tutto il mercato pubblicitario digitale, contro il 5,9% di Facebook e lo 0,6% di Twitter, secondo i dati di eMarketer.   (altro…)

Oltre la metà degli inglesi vanno su internet tramite mobile

16 Ottobre 2013 Tag:, ,
eMarketers1Nel Regno Unito cresce la percentuale dei consumatori che si connettono a internet tramite mobile. Secondo una ricerca realizzata all’ inizio di questo mese dall’ Oxford Internet Institute, il 57% degli internauti in Gran Bretagna nel 2013 accedono alla rete via dispostivi mobili. Si tratta di quasi il triplo della percentuale del 2009 (come si vede nella tabella) e – precisa Emarketer.com –  essa caratterizza il mobile come il secondo ‘’ambiente’’ di accesso più usato – dopo la propria abitazione -.   (altro…)