donne

Concorso giornalistico dedicato al corretto racconto della violenza sulle donne.

16 Luglio 2018 Tag:, , ,
Concorso giornalistico dedicato al corretto racconto della violenza sulle donne, nel rispetto dello spirito e delle indicazioni del Manifesto di Venezia,  intitolato a Tania Passa.     Il premio,  istituito dall’Ordine dei giornalisti del Lazio, Federazione nazionale della Stampa italiana, Associazione Giulia giornaliste, Articolo 21 e Usigrai, è rivolto alle giornaliste e ai giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti, allievi di master e scuole di giornalismo riconosciuti dall’Ordine dei Giornalisti.     Possono essere presentati articoli pubblicati (massimo 7.000 battute) o servizi (durata massima 5 minuti) andati in onda tra il 25 novembre 2017 e il 25 luglio 2018. La domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata entro e non oltre il 1° settembre 2018 a questo indirizzo: Ordine dei giornalisti del Lazio, piazza della Torretta 36, 00186 Roma.   Entro il : 1° settembre 2018   LINK: qui   INFO: info@premiotaniapassa.it

Dove sono le donne leader nelle testate giornalistiche?

28 Settembre 2014 Tag:, , , , , , ,
Nieman-copDopo un primo articolo dal titolo ‘’Una amara regressione di genere nell’ industria dei media Usa’’ , dedicato all’ inversione di rotta nella stampa americana nel campo dello status sociale e lavorativo delle donne nel giornalismo, pubblichiamo un secondo articolo sul tema.   ‘’ I risultati che derivano da tale disparità di genere – afferma l’ autrice, Anna Griffin - sono particolarmente perniciosi nel mondo del giornalismo; per meglio svolgere il pubblico servizio di “cani da guardia” del vero e diffondere verità, le testate giornalistiche avrebbero bisogno di un vasto campionario di voci e prospettive, e quindi di punti di vista diversi’’. (altro…)

Una amara regressione di genere nell’ industria
dei media Usa

23 Settembre 2014 Tag:, , , ,
Nieman-copL’ inversione di rotta nella stampa Americana al centro di un articolo di Anne Marie Lipinsky, curatrice della Fondazione Nieman per il Giornalismo ad Harvard, che su NiemanLab analizza lo status sociale e lavorativo delle donne nei mezzi di comunicazione.   L’ ex direttrice del Chicago Tribune, in particolare, sottolinea come in molteplici casi la posizione femminile di vertice, in ruoli decisionali, abbia subito negli ultimi anni una flessione negativa. Spiegando anche di aver ‘’ notato alcuni ricorrenti, familiari, malsani modelli importati e replicati dal vecchio classico mondo giornalistico al nuovo, quello digitale’’.   (altro…)

Anche la cattiva informazione uccide le donne

26 Giugno 2013 Tag:, , , , , ,
    L’ associazione GiULiA ha realizzato e diffuso un video che ‘’dice basta agli stereotipi che fanno doppiamente violenza alle donne’’.  

Omicidio passionale, delitto d’ amore o di gelosia. Anche la cattiva stampa uccide le donne.

 

(altro…)

Discriminazione per sesso ma anche per età fra i presentatori tv nel Regno Unito

17 Maggio 2013 Tag:, , , , , ,
[caption id="attachment_20378" align="alignleft" width="300"]Miriam OReilly ha vinto due anni fa con la BBC una causa per discriminazione su base dell' età Miriam OReilly ha vinto due anni fa con la BBC una causa per discriminazione su base dell' età[/caption] Meno di uno su cinque presentatori  delle reti televisive britanniche con più di 50 anni è donna.   Lo rivela un nuovo studio citato dal Guardian, secondo cui, in particolare,  la BBC (tv e radio), Sky, ITN,  Channel 4 e Channel 5 messe insieme hanno appena 26 donne (il 18%) su un totale di 481 presentatori con più di 50 anni. Inoltre le donne over-50 rappresentano solo il 5% dei presentatori in video di tutte le età e di entrambi i sessi e il 7% della forza lavoro, sia fuori che sullo schermo.   (altro…)