direttiva europea

Becchi e bastonati

21 Gennaio 2019 Tag:, , , , ,
La colorita frase del nostro titolo odierno non lascia dubbi. Il fatto per il quale ci definiamo "cornuti e mazziati" per usare un' altra espressione idiomatica altrettanto nota è: la famigerata normativa europea sul copyright. Sulla vicenda ci siamo già espressi in modo tutt'altro che conciso e nemmeno troppo tecnico. Per noi qui a bottega l'espressione del titolo si confà in modo perfetto con l'approvazione di detta normativa. Ma nelle ultime settimane e a pochi giorni dall'ennesimo pronunciamento della Commissione europea sulla medesima, è successo un fatto a dir poco strano, se non sospetto. Uno degli attori della vicenda, uno dei protagonisti della riforma: Google, per non far nomi; ha dato il via ad una campagna pubblicitaria serrata e assai costosa per informare il maggior numero di utenti europei e non che se la normativa dovesse essere approvata senza ulteriori rimaneggiamenti succederebbero fatti gravi, molto gravi. Sono state preparate pagine informative specifiche online sulla vicenda i cui link sono stati diffusi sui social network, in particolare su facebook e twitter e poi è stato diffuso su decine e decine di quotidiani cartacei europei un annuncio pubblicitario specifico.  Il cartello confezionato dagli