De Correspondent

De Correspondent: giornalisti come leader di conversazioni e lettori come esperti

2 Maggio 2014 Tag:, , , ,
Correspondent-copMentre alcuni siti web di informazione giornalistica cominciano a chiudere la sezione dei commenti visto che spesso dai lettori arrivano contributi molto pesanti e intrusivi (Mathew Ingram ne ha recentemente parlato in un interessante post su Gigaom), ad Amsterdam continua il successo di un sito  – De Correspondent – che si basa soprattutto sui contributi dei lettori. Sia scritti che in termini di fondi, visto che il sito ha raccolto 1,7 milioni di dollari, realizzando un vero e proprio record mondiale nel settore del crowd-funding.   (altro…)

Il ‘’miracolo’’ De Correspondent: come costruire (e gestire) una comunità perfetta

1 Febbraio 2014 Tag:, , ,
Correspondent-i-corrispondentiSe il modello di paywall del New York Times funziona non è detto che debba funzionare anche nelle altre testate, perché di NYT ce n’ è solo uno. Ma fra i nuovi players, quelli più piccoli, qualche lezione interessante sul modello abbonamenti sta emergendo. Mathew Ingram, in una analisi su Gigaom descrive come una delle nuove testate che sono riuscite a costruire e a mantenere una forte connessione con la sua comunità sia De Correspondent. Il sito olandese è nato con il crowdfunding e  in 30 giorni è riuscito a raccogliere 1,7 milioni di dollari e ha ora oltre 28.000 abbonati che pagano 6,84 dollari al mese.   (altro…)

Slow journalism: una start up olandese raccoglie 1 milione di euro in otto giorni col crowdfunding

27 Marzo 2013 Tag:, , , ,
Crowd-cop De Correspondent, una start up editoriale che punta allo ‘slow journalism’, con sede ad Amsterdam, è riuscita in solo otto giorni, col sistema del crowdunfindg, a raccogliere più di 1milione di euro – il suo obbiettivo – da 15.000 potenziali nuovi lettori.   Ne dà notizia Dutchnews , un sito olandese, spiegando che la testata si dedicherà al giornalismo di approfondimento e sarà del tutto priva di pubblicità.   (altro…)