curation

Robin Good, curation e algoritmi

10 Luglio 2017 Tag:, , , , , , , , ,
Prendiamo spunto da una bella e lunga intervista realizzata dal professor Gianfranco Marini, insegnante di storia e filosofia al Liceo scientifico "G. Brotzu" di Quartu Sant'Elena (Cagliari), ma soprattutto sperimentatore dal 2005  del e sul web delle tecnologie digitali per l'apprendimento; a Robin Good, nostra vecchia (si fa per dire) conoscienza, vero apripista nella sperimentazione, nella ricerca, nella divulgazione di contenuti digitali e di tecnologie e culture della rete da epoca oramai remota e certamente -  come si suole dire -  in tempi non sospetti; per parlare - o meglio -  provare a riproporre un ragionamento sulla curation. Uno dei capitoli più importanti della cultura digitale, ma soprattutto una delle modalità operative della ricerca e della sperimentazione nel mondo digitale che unisce trasversalmente  molteplici professioni 2.0 a partire dalla nostra: il giornalista. L'intervista la trovate integrale e riassunta in un eccellente pezzo di approfondimento sul tema della curation tutti realizzati dal professor Marini su Aulablog e sul  sito Next learning divisa in due puntate come da nostri link e screenshot inseriti nel nostro pezzo. Noi, come sempre proviamo a fare, cercheremo di estrarre dall'intervista alcuni passaggi che ci

Storify: Siamo tutti “Charlie Hebdo”?

13 Marzo 2015 Tag:, , , , , ,
Storify paris-je-suis-char_3160192kè un strumento di narrazione. Un software che permette di ricostruire una storia prendendo spunto da tutto o quasi quello che è possibile reperire sul web, creando un nuovo prodotto di informazione. Storify è un software online gratuito che può essere utilizzato da qualsiasi utente, per un giornalista può diventare di fondamentale importanza nei lavori di curation: quando si intende ripercorrere le vicende di un fatto appena avvenuto o in corso di realizzazione - ricostruendo gli avvenimenti o semplicemente raccontandoli attraverso i post pubblicati dagli utenti sui social: tweet, facebook, flickr, pinterest, instagram etc.etc. Oppure quando si vuole ricostruire un evento passato da tempo, per vedere come era stato trattato. (altro…)

Curation ovvero giornalismo

25 Febbraio 2015 Tag:, , , , , , , , , ,
ContentCuration1La cultura digitale va compresa, per farlo bisognerebbe provare a fare i classici tre passi indietro come proponevano i cartellini delle "probabilità" ma anche quelli degli "imprevisti" del Monopoli, e ricevere gli auguri di rito. Cercare la visione d'insieme e non il particolare, comprendere che il mutamento è già ampiamente avvenuto e quindi che arroccarsi su posizioni di difesa non serviva, non serve e anzi ha creato e crea problemi, non soluzioni. (altro…)

NewsPeg, una nuova piattaforma di ‘curation’ e aggregazione

5 Marzo 2014 Tag:, ,
Newspeg-copDopo ri-twittare e ri-pinnare (da Pinterest) cominceremo anche a ri-peggare?   Un ex giornalista inglese, Mark Potts,  ha infatti creato e lanciato una nuova piattaforma di  curation e aggregazione social chiamandola Newspeg , un termine che potremmo tradurre con ‘’notizie affisse’’.   (altro…)

Curation e verifica dei social media secondo Upworthy

27 Febbraio 2014 Tag:, ,
upworthy Che fine fanno la curation e il fact-checking nell'era dei social media iperdiffusi? C'è forse chi se ne cura davvero, e in che modo? Questione non da poco per chi si muove nel variegato mondo del giornalismo online.   Motivo per cui torna utile l'intervento sul tema di Matt Savener, capo redattore di Upworthy, mega-aggregatore che in appena due anni ha superato gli 80  milioni di visitatori unici al mese.   (altro…)