Corecom

Valorizzare la risorsa informazione oggi (sg)

29 Settembre 2019 Tag:, , , , , , , , ,
    Siamo quasi arrivati in fondo al nostro certosino lavoro di osservazione, analisi e contrappunto dedicato agli Stati generali dell'editoria intrapreso dall'oramai ex Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'editoria Vincenzo Crimi nell'ambito della precedente legislatura. Un lavoro indubbiamente utile e che sarebbe davvero disastroso, a nostro avviso, se andasse perduto, nonostante siano ovviamente cambiati, dopo il rinnovo dell'Esecutivo, molti dei protagonisti della vicenda. Il cambio di Governo non ha azzerato la crisi devastante e  pluriennale del settore, e non ha certamente azzerato la necessita urgente e inderogabile di mettere mano al più presto ad una profonda riforma del comparto. E non utilizzare, in qualche modo, tutti gli spunti, spesso davvero unici e anche utili, che sono arrivati dagli Stati generali dell'editoria voluti dal precedente Governo, sarebbe, a nostro avviso, una imperdonabile leggerezza. Ma nel frattempo non dobbiamo nemmeno commettere l'ingenuità di trascurare quello che accade oggi, in politica e nel settore dell'editoria e dell'analisi della crisi,  dopo il cambio alla guida del Paese. Per questo abbiamo pensato fosse utile aprire questo nostro ulteriore post di analisi sull'ennesimo convegno degli Stati generali, quello dedicato al "pluralismo dei territori", come recita il titolo

‘Spazi fluidi’, ricerca sull’informazione digitale in Toscana

12 Giugno 2014 Tag:, , , , ,
spazi2   Un piccolo/grande evento va in scena a Firenze martedì prossimo. E' un evento di nicchia, almeno così in molti lo definirebbero.   Un evento dedicato ad un mondo in divenire: la rete.  Un mondo che ha a che fare con l'informazione ma anche con la comunicazione.   Un mondo fatto di professionisti ma dove abbondano i contributi dal basso, dei cittadini comuni, quelli oramai da tutti universalmente definiti: citizen journalist.   (altro…)

Dig.it / Corecom Toscana darà via a un censimento di tutte le testate online della regione

28 Luglio 2012 Tag:, , , , ,
  Sandro Vannini, Presidente Corecom Abbiamo inserito nel programma delle nostre prossime attività il censimento delle web-tv, web-radio e diu tutte le altre testate online della Toscana. Sono molteplici i motivi per cui è importante effettuare al più presto questo censimento: perchè è un argomento importante, perchè molti giovani operano nel sistema della comunicazione multimediale, perchè il comparto non è sufficientemente valorizzato, perchè può servire per capire quali sono i giornali on line di ogni realtà provinciale.   (altro…)