conversazioni

Benvenuti a #digit16

21 ottobre 2016 Tag:, , , , , , , , , ,
digit2016_21ottobre_ok_anso-eni_bassaSe "le conversazioni sono notizie ",  esistono ancora molti muri da abbattere e non ci riferieamo solo a quelli a pagamento o a membership proposti dalla filiera editoriale, sigh! Benvenuti a tutti, finalmente #digit16, quinta edizione, del festival nazionale dedicato al giornalismo digitale. Grazie di aver pensato che stare qui, di persona o in forma virtuale attraverso la visione dei nostri incontri in streaming fosse la cosa giusta da fare, anche solo per pochi minuti, oggi e domani. Il menu odierno prevede 10 wrkshp e  12 tavoli di lavoro, per un totale di 56 ore di formazione.  Nel corso degli incontri di oggi ci occuperemo di : social giornalismo, lingua italiana, second screen experience, figuracce digitali, istant articles, google, gestione delle emergenze, twitter, giornalismo e scuola digitale. I tavoli di lavoro saranno dedicati al macrotema dell'ufficio stampa digitale. (altro…)

Le conversazioni sono notizie #digit16

12 settembre 2016 Tag:, , , , , , , , ,
digitLa prima notizia è che il 21 e 22 ottobre si terrà a Prato presso la sede della Camera di Commercio la quinta edizione di digit, il festival del giornalismo digitale, ideato, organizzato e realizzato da noi di Lsdi. La seconda notizia da appuntarsi - o anche no -  è che anche quest'anno tutti gli eventi del festival erogheranno crediti formativi per i giornalisti, e che, come accaduto già lo scorso anno, gli eventi avranno anche finalità formative per gli studenti delle università che parteciperanno alla manifestazione. Confermata la presenza dell'ateneo di Perugia, new entry le università di Firenze e di Urbino. Le prenotazioni, obbligatorie per i giornalisti che vogliano  iscriversi ai wrkshp, ai panel e "novità assoluta di quest'edizione" ai tavoli di lavoro di digit16, sono aperte dal 10 settembre e continueranno fino al 19 ottobre sulla piattaforma telematica dell'Ordine dei giornalisti: Sigef. L'evento congressuale sarà, come sempre, gratuito e aperto a tutti. Nei giorni della manifestazione sarà possibile accreditarsi, per i non giornalisti e anche per i giornalisti ritardatari che non fossero riusciti a prenotare su Sigef, presso la

#digit16 Prato 21& 22 ottobre

1 agosto 2016 Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,
testata_digitChe cosa è digit? digit è la prima e unica, manifestazione nazionale interamente dedicata al giornalismo digitale e online. Capire il cambiamento, raccontare le novità, prospettare nuovi scenari lavorativi, analizzare le professioni del presente e dell’immediato futuro, formare i professionisti dell'informazione di domani.     Di cosa parleremo nei 20 wrkshp, nei tavoli a tematici, negli incontri, nei panel della quinta edizione della nostra manifestazione? (altro…)

A proposito di Hate Speech

11 giugno 2015 Tag:, , , , , , , , , ,
trollface2-e1339506947642Cominciamo da oggi la pubblicazione di una serie di materiali che andranno a comporre un dossier sull' << incitamento all'odio >>, una pratica sempre più diffusa online assieme al trolling.   La gestione/moderazione dei commenti, del resto, è una delle componenti più importanti per editori e giornalisti che vogliano realmente comprendere il cambiamento in atto nel comparto dell'informazione con l'avvento del digitale. Si tratta di una parte, importante,  del complesso meccanismo che viene definito "gestione della community" ma che in realtà nel rinnovato sistema editoriale dell'informazione online che non a caso nel frattempo è divenuto un << eco-sistema >>, significa molto di più: collaborazione, cogestione, scrittura collettiva. Il ruolo della comunità nella vita di un organo di informazione è da sempre centrale ed evidente. (altro…)

De Correspondent: giornalisti come leader di conversazioni e lettori come esperti

2 maggio 2014 Tag:, , , ,
Correspondent-copMentre alcuni siti web di informazione giornalistica cominciano a chiudere la sezione dei commenti visto che spesso dai lettori arrivano contributi molto pesanti e intrusivi (Mathew Ingram ne ha recentemente parlato in un interessante post su Gigaom), ad Amsterdam continua il successo di un sito  – De Correspondent – che si basa soprattutto sui contributi dei lettori. Sia scritti che in termini di fondi, visto che il sito ha raccolto 1,7 milioni di dollari, realizzando un vero e proprio record mondiale nel settore del crowd-funding.   (altro…)