codici

5g google disobbedienza civile Uspi-Fnsi odiatori e disputatori felici codici dati giornalismo

3 Marzo 2019 Tag:, , , , , , , , , , , ,
E' dunque pronto e lo pubblicheremo tosto, proprio dentro a questo medesimo post, il programma completo e definitivo del prossimo digit, denominato #digit19 che si svolgerà il 14 e 15 marzo a Prato presso il polo universitario meglio conosciuto in città con l'acronimo PIN. In tutti questi anni di manifestazioni abbiamo cercato di scrivere una storia che fosse coerente a quello che vediamo accadere intorno a noi. E anche nel prossimo appuntamento digit vorremmo proseguire su questa strada. Ancora meglio e visto che sappiamo già che di appuntamenti con digit ce ne saranno quest'anno almeno quattro, ci piacerebbe sin d'ora tracciare un percorso compatibile e coerente non solo ai nostri appuntamenti pregressi ma già in accordo anche con quelli futuri.   Per questo siamo in grado già oggi di dire che il 5g sarà il tratto distintivo di tutti i nostri eventi dell'anno in corso, perché riteniamo che questo nuovo e potente upgrade tecnologico possa essere molto di più che solo una velocizzazione nei tempi di trasmissione dei dati. Siamo convinti che dietro alla tecnologia stavolta ci sia così fortemente presente anche l'aspetto culturale da non poter fare a meno di considerarlo

Scrivere in italiano sul web

6 Giugno 2016 Tag:, , , , , , , , , , , , , ,
6 maggio pre #digit16Lo scorso 6 maggio nella cornice maestosa e solenne dell'Accademia della Crusca si è svolto il primo evento dell'edizione 2016 di "digit", la manifestazione dedicata al giornalismo digitale realizzata da Lsdi, giunta quest'anno alla sua quinta edizione. L'evento, intitolato : "I linguaggi della rete", è stato realizzato con l'indispensabile collaborazione dell'Ordine dei giornalisti della Toscana e della stessa Accademia della Crusca ed ha erogato crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti. Il panel cui hanno partecipato: il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini, il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Toscana Carlo Bartoli, il sociologo dei media digitali Giovanni Boccia Artieri, la presidente di Wikimedia Italia Frieda Brioschi, la responsabile comunicazione di Google Sud Europa Simona Panseri e il responsabile della comunicazione digitale di Eni Daniele Chieffi, è stato diffuso in streaming ed è stato ripreso integralmente dalle telecamere di Sesto tv. Di seguito troverete alcuni estratti del testo degli interventi dei relatori e i 4 video della giornata di lavoro. L'edizione 2016 di digit ( #digit16 ) si terrà il 21 e 22 ottobre presso

Regole etiche chiare per i giornalisti che usano Twitter

18 Aprile 2012 Tag:, , , , , ,
Le auspica Jerry Lanson,professore di giornalismo all’ Emerson College, in un articolo sull' Huffington Post in cui sottolinea l’ importanza di una politica che regoli l’utilizzo di twitter nelle redazioni – Ricordando però che, alla fine, basterebbe ricorrere alle regole deontologiche di base della professione: verifica e controllo – Certo, non si possono trascurare le centinaia di voci che girano in rete, ma questo, tuttavia, non deve significare che i giornalisti debbano contribuire alla confusione   (altro…)