Chicago Sun Times

L’ 11% dei nuovi abbonati al Chicago Sun-Times adottano il bitcoin

21 Aprile 2014 Tag:, ,

Basta commenti, negli Usa cominciano a bandirli

16 Aprile 2014 Tag:, , , , , , ,
commentoI commenti in calce a post e articoli online sono stati da sempre un punto forte di Internet, opzioni cruciali per la conversazione e gli scambi a due vie. Eppure man mano si sono rivelati ingestibili e inutili, almeno per diversi siti d' informazione e/o in varie circostanze. Tant' è che molte testate (soprattutto nostrane) normalmente preferiscono farne a meno. Trend questo che ora sta prendendo piede anche in Usa, dove finora rimanevano un importante canale di comunicazione.   (altro…)

Il Chicago Sun-Times e il fotogiornalismo: ma il tocco dell’ ‘’artista’’ non si può insegnare

4 Giugno 2013 Tag:, , , , , ,
fotoreporter Dopo aver liquidato in blocco la sua struttura fotografica, licenziando 28 fotoreporter, il Chicago Sun-Times sta progettando di sottoporre i suoi redattori a un training sui principi di base della fotografia con gli iPhone. Lo segnala Poynter, spiegando che il direttore del giornale, Craig Newman, ha annunciato che nei prossimi giorni tutti gli addetti editoriali della testata cominceranno ad aggiornarsi per ‘’produrre il contenuto di cui abbiamo bisogno’’.   Intanto, in un post sul suo Buzzmachine, Jeff Jarvis interviene sulla vicenda analizzando quello che c’ è di giusto e di sbagliato nella decisione del giornale. Spiegando che il giornale avrebbe dovuto aggiornare il ruolo dei fotografi e non eliminarli del tutto. Perché alla fine, senza quel ‘’fotografo stellare che può fare ciò che voi e io non potremmo mai fare, quello che vede il mondo in modo diverso, che non ha paura di ficcare il naso e l’ obbiettivo nel cuore di un’ azione’’, non si potrà mai cogliere l’ emozione profonda di un evento.   (altro…)

‘’Il fotogiornalismo è roba superata’’, il Chicago Sun Times licenzia in blocco tutti i suoi fotoreporter

1 Giugno 2013 Tag:, , , ,
Chicago Il fotogiornalismo è roba di ieri, ora puntiamo tutto sui video. E’ con questa spiegazione che i fotogiornalisti del Chicago Sun-Times e delle altre testate del gruppo, in tutto 28 reporter, sono stati licenziati in blocco dall’ editore. In una nota il gruppo ha invocato ‘’la necessità di modificare radicalmente il modo con cui viene gestito il settore multimediale’’, annunciando che chiederà ai redattori e ai cronisti di scattare foto e realizzare video per illustrare i loro articoli e si rivolgerà a fotografi esterni e indipendenti  per coprire avvenimenti importanti.   (altro…)