Censura

Minacce e censure ai media indipendenti in Serbia, allarme dell’ Osce

21 Giugno 2014 Tag:, , ,
SerbiaLibertà di stampa minacciata e censura da parte del governo serbo: negli scorsi giorni un incontro organizzato dal collettivo BlogOpen-Close a Belgrado ha portato all’ attenzione i seri problemi che attanagliano il mondo dell’ informazione del paese balcanico sul quale l’ Osce – Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, aveva già puntato l’attenzione nel novembre 2012 sottolineando come Belgrado non avesse fatto nessun progresso per la libertà dei media.   (altro…)

Accordo al senato Usa sulla definizione di ‘’giornalista’’, c’ è allarme sulle intenzioni del governo

16 Settembre 2013 Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,
Scudo1''Un dipendente, un collaboratore autonomo o un delegato di un soggetto che diffonde notizie o informazione'' (‘’ an employee, independent contractor or agent of an entity that disseminates news or information’’).   E’ questa la definizione di giornalista su cui la Commissione giustizia del Senato americano ha trovato un accordo nei giorni scorsi nell’ ambito della discussione su una ‘’schield law’’ federale, una legge-scudo, che dovrebbe proteggere il giornalista e/o il giornalismo contro le intrusioni e le minacce dell’ esecutivo.   (altro…)

Turchia: Twitter vs. mainstream media

8 Giugno 2013 Tag:, , , , , , , , , ,
Turchia “Il sistema nervoso di questo movimento, che non ha eguali nella storia della politica turca, sono i social media (“la più grande minaccia”, come li ha definiti Erdoğan)", ha scritto il 5 giugno sul quotidiano Radikal Serdar Kuzuloğlu, esperto di comunicazione e giornalista. In Turchia si stanno ripetendo i meccanismi  alla base di molte fasi della cosiddetta ‘’primavera araba’’ e i social media si confermano uno strumento chiave della lotta politica e dei movimenti per la democrazia. E’ una delle questioni affrontate in un ampio dossier sulle recenti vicende della Turchia appena pubblicato sull’ Osservatorio Balcani e Caucaso.   (altro…)

I media cinesi non potranno citare fonti straniere senza autorizzazione

20 Aprile 2013 Tag:, , , , ,
CinaIl governo di Pechino ha imposto nuove forme di regolazione per la stampa secondo cui nessuna testata potrà riprodurre informazioni apparse su mezzi di comunicazione stranieri senza aver prima consultato le autorità. Secondo le nuove regole – racconta il sito spagnolo 233grados -, non sarà neanche possibile pubblicare informazioni provenienti da fonti confidenziali, freelance, Ong o aziende, senza averle sottoposte a un controllo.   (altro…)

Nawaat, un laboratorio di giornalismo libero nel mondo arabo

5 Aprile 2013 Tag:, , , , , , ,
Nawaat0 I tunisini scoprono la libertà di stampa ma il mestiere di giornalista è tutto da reinventare dopo mezzo secolo di regime autoritario nel paese.   Il sito d’ informazione Nawaat è diventato così un grosso punto di riferimento in materia di giornalismo investigativo, e va ben al di là della Tunisia.   (altro…)