branson

E la luna l’è una lampadina *

28 Luglio 2021 Tag:, , , , , , , ,
Contro il logorio dall'arricchimento smodato, astro-magnati unitevi!  Per dare una nuova scossa tecnologica al pianeta Terra sembra ci voglia una nuova corsa verso lo spazio. Fioccano, così,  missioni miliardarie e viaggi luculliani su astronavi private sparate fuori dall'atmosfera terrestre. Anche se più che missioni spaziali interplanetarie sembrano più una serie di passeggiatine digestive,  e più che un nuovo avanzamento tecnologico per l'Umanità sembrano più un gioco di società per pochi selezionatissimi soggetti. I quali,  non ci regalano congegni super-tecnologici,  e nemmeno ci portano verso mete sconosciute e nuove eccezionali scoperte,  bensì  riempiono,  per l'ennesima volta,  d'oro e diamanti - anche i bitcoin sono graditi - tasche e caveau.  Parliamo dunque di questa nuova corsa verso il cosmo intrapresa dal genere umano, anzi, facciamocela raccontare da un gradito ospite d'onore che abbiamo il piacere di tornare ad avere sulle nostre colonne. Si tratta dello scrittore, giornalista e comunicatore Nicola Zamperini, che  ci ha appena concesso di poter pubblicare in forma integrale sul questo sito un suo recente articolo uscito sul  blog Disobbedienze; un pezzo dedicato appunto ai voli spaziali per miliardari solisti, intitolato: "Lo spazio neo-feudale". MetteteVi comodi dunque,  e godeteVi assieme