banche

Bitcoin di Stato

16 Settembre 2021 Tag:, , , , , , , , ,
La notizia dell'adozione pubblica, con comunicazione ufficiale, rullo di tamburi, squilli di tromba, e bacio in fronte del Presidente alla dea bendata con tanto di cornucopia, - o forse era solo una valletta/figurante assunta all'uopo - dei bitcoin come valuta di Stato in Salvador, ci ha lasciato a dir poco senza fiato. Eoni fa avevamo parlato di criptomonete/valute dentro ad un nostro appuntamento "live": digit. Era il 2014, e avevamo avuto la grande gioia di poter mettere attorno ad un tavolo alcune persone competenti ed esperte sul tema, come ben poche ce n'erano all'epoca. In particolare a raccontarci del sistema delle valute digitali e di come era nato e stava cominciando ad espandersi online,  era stato uno dei primi giornalisti italiani ad aver scritto un libro sul tema "Affaire bitcoin: pagare col p2p e senza banche centrali": Gabriele De Palma. Assieme a lui c'erano il nostro - non ancora nostro all'epoca ma solo ospite e relatore speciale  - Marco Dal Pozzo, e il grandissimo Robin Good che dell'edizione di digit di quell'anno non fu soltanto relatore e graditissimo super ospite,  ma anche - proprio di quel determinato panel - coordinatore e conduttore. In

Giornalismo d’ inchiesta, il futuro è nelle Fondazioni e nelle banche dati pubbliche

14 Ottobre 2011 Tag:, , , , , ,
DataDi fronte alla crisi dell’ editoria tradizionale e ai tagli consistenti nei budget delle redazioni,  i giornalisti americani interessati a non far morire il giornalismo investigativo stanno continuando a sperimentare nuove soluzioni – Sono a caccia di Fondazioni disposte a finanziare i loro progetti e stanno delineando un programma per cui il sostegno dell’ accesso alle informazioni pubbliche attraverso database e strumenti online è un tratto fondamentale - Non solo dei progetti lanciati in Colorado, ma di tutte le iniziative di giornalismo d’ inchiesta a livello Usa – L’ accesso alle informazioni renda le persone cittadini più attenti, produttivi e impegnati: senza di esso si crea distacco nei confronti dei processi politici e delle misure politiche -------- (a.   f.) - Di fronte alla crisi dell’ editoria tradizionale e ai tagli consistenti nei budget delle redazioni,  i giornalisti americani interessati a non far morire il giornalismo investigativo stanno continuando a sperimentare nuove soluzioni. E sono a caccia di denaro per sostenere i propri progetti. In Colorado ad esempio – raccontava qualche giorno fa Mallary Jean Tenore su Poynter.org - i giornalisti hanno affrontato la questione lanciando due