Arenstein

Data journalism: i 6 errori che i giornali non dovrebbero fare, secondo Arenstein

28 Giugno 2013 Tag:, , , , ,
Dj Non è vero che il dj sia costoso e richieda tante risorse, né che il miglior giornalismo dei dati si faccia con le breaking news. Il tempo di imparare c’ è, basta organizzare le redazioni,  e non è necessario spendere  soldi extra budget per comprare il software. Non ci si deve arrendere se la pubblica amministrazione non ti concede quei dati, ci sono altre strade. E non è vero infine che ogni testata debba fare tutto da sola.  L’ importante – dice Arenstein - è che, quando serve, il giornalista che lavora sui dati ragioni da hacker.     (altro…)