Al Gore

Current Tv, la scommessa (difficile) di Al Jazeera

15 Gennaio 2013 Tag:, , , , , , , ,
current tv Dare voce a chi di solito non viene ascoltato. Al Gore, fondatore di Current Tv, ritiene che, anche dopo l' acquisizione da parte di Al Jazeera, l' emittente non cambierà mission. Ma è chiaro che dietro l' acquisto - che ha costituito la notizia di inizio 2013 - si profila l' obbiettivo di ottenere negli Stati Uniti una presenza più ampia del network proprietà del governo del Qatar.  In rete, come sempre accade con mosse strategiche di questo calibro, si leggono diverse valutazioni. Lsdi ne propone un breve panorama con i link ai commenti originali.   (altro…)

La Tv del futuro e il futuro della Tv

13 Maggio 2008 Tag:,
Individual tv secondo Ericsson Dopo la presentazione a Roma dell’ edizione italiana di Current Tv, il canale televisivo partecipato creato da Al Gore, un convegno sulla “individual tv” – La tv del futuro dovrebbe essere "personalizzata, ad alta definizione, sempre raggiungibile e a costi accessibili" – Entro 8 anni il mercato della tv digitale dovrebbe quintuplicare il suo volume di affari raggiungendo i 500 miliardi di euro – Ma questo sviluppo è legato alla diffusione della banda larga e l’ Italia in Europa, in questo settore, è il fanalino di coda – L’ esperimento YKS, la “tv ‘fatta’ dal pubblico” ----------

di Andrea Fama

La settimana scorsa Roma ha ospitato il poliedrico Al Gore per il lancio in Italia della sua Current Tv (vedi lsdi,  Al Gore all’ Ambra Jovinelli in un incontro “pieno di energia” ), primo esempio di televisione partecipativa al mondo. A pochi giorni di distanza la storia si ripete, in termini similari, a Portofino, cornice di un convegno - organizzato da Ericsson -  e dedicato alla “Individual Tv”, ovvero la televisione del futuro secondo la multinazionale svedese delle telecomunicazioni: "personalizzata, ad alta definizione, sempre

Current Tv: Al Gore all’ Ambra Jovinelli in un incontro “pieno di energia”

9 Maggio 2008 Tag:, , ,
Un momento dell' incontro Tutta la blogosfera italiana ha salutato il Premio Nobel in un teatro caldissimo non solo per la temperatura – Dalle 11 dell’ 8 maggio la programmazione italiana è visibile sul canale 130 di Sky e sul sito dell’ emittente, dove vengono presentati anche dei filmati segnalati dagli utenti ma non ancora inserti nel palinsesto – Complessivamente comunque il 30% della programmazione è prodotta da videomaker indipendenti, che vengono pagati a partire da un minimo di 500 euro a “pod” ---------

C'erano varie centinaia di blogger e internauti ieri pomeriggio a salutare Al Gore, nello storico teatro dell'Ambra Jovinelli a Roma. Un’ atmosfera caldissima, anche per la “forte energia” che sprigionava dai blogger in sala, come ha rilevato lo stesso Al Gore nel suo primo saluto dal palco del teatro.

Clima molto eccitato tanto che Blogosfere parla di “oltre mille persone presenti” e lo definisce “sicuramente il più grande evento legato alla blogosfera mai realizzato nel nostro Paese”.

L’ occasione è stata la partenza dell’ edizione italiana di Current Tv (tutte le informazioni sul blog Reporter

Al Gore a Roma per lanciare Current tv Italia

21 Aprile 2008 Tag:, , , ,
Al Gore L’ 8 maggio parte la versione italiana del canale nato negli Usa “per democratizzare la televisione” – Il 30% della programmazione sarà VC2, cioè creata dalla comunità di videomaker italiani indipendenti – La direzione del canale è stata affidata a Tommaso Tessarolo – Per l’ occasione Gore incontrerà al Teatro Ambra Jovinelli la blogosfera italiana, per discutere di nuova tv, produzione dal basso, videomaking, nuove frontiere della comunicazione... ----------

L’ 8 maggio debutta la versione italiana di Current Tv (vedi Lsdi, Nasce anche in Italia Current Tv. Alla ricerca di produzioni indipendenti di qualità) e per l’ occasione il suo principale fondatore, Al Gore,  arriva a Roma.

In mattinata il Premio Nobel per la pace terrà una conferenza stampa di presentazione dell’ iniziativa e nel pomeriggio, al Teatro Ambra Jovinelli, incontrerà la blogosfera italiana.

L’ incontro, organizzato da Sky – che trasmetterà Current via satellite - , sarà condotto e moderato da Emilio Carelli, direttore di Sky Tg24 (qui le indicazioni del blog di Sky) .
Il logo Current