aggregatori

Dall’aggregazione etica al lettore etico

27 Maggio 2014 Tag:,

cjrNell'oceano di news e storie che i media digitali ci propongono ogni minuto non c' è via di scampo se non scremare il meglio. Senza però cadere nella trappola degli algoritmi social e delle news pseudo-personalizate. Meglio: oggi che siamo un po' tutti aggregatori di news, come farlo in maniera etica? O comunque in modo che ne rispetti il contesto giornalistico e arricchisca la conversazione pubblica? Se lo chiede Ann Friedman sul sito della Columbia Journalism Review, offrendo anche utili suggerimenti.

 

(altro…)