Agcom

Valorizzare la risorsa informazione oggi (sg)

29 Settembre 2019 Tag:, , , , , , , , ,
    Siamo quasi arrivati in fondo al nostro certosino lavoro di osservazione, analisi e contrappunto dedicato agli Stati generali dell'editoria intrapreso dall'oramai ex Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'editoria Vincenzo Crimi nell'ambito della precedente legislatura. Un lavoro indubbiamente utile e che sarebbe davvero disastroso, a nostro avviso, se andasse perduto, nonostante siano ovviamente cambiati, dopo il rinnovo dell'Esecutivo, molti dei protagonisti della vicenda. Il cambio di Governo non ha azzerato la crisi devastante e  pluriennale del settore, e non ha certamente azzerato la necessita urgente e inderogabile di mettere mano al più presto ad una profonda riforma del comparto. E non utilizzare, in qualche modo, tutti gli spunti, spesso davvero unici e anche utili, che sono arrivati dagli Stati generali dell'editoria voluti dal precedente Governo, sarebbe, a nostro avviso, una imperdonabile leggerezza. Ma nel frattempo non dobbiamo nemmeno commettere l'ingenuità di trascurare quello che accade oggi, in politica e nel settore dell'editoria e dell'analisi della crisi,  dopo il cambio alla guida del Paese. Per questo abbiamo pensato fosse utile aprire questo nostro ulteriore post di analisi sull'ennesimo convegno degli Stati generali, quello dedicato al "pluralismo dei territori", come recita il titolo

Nasce l’osservatorio nazionale e locale delle testate digitali

30 Giugno 2017 Tag:, , , , ,

Il progetto di monitoraggio permanente delle realtà editoriali è una collaborazione tra Anso, Associazione Nazionale della Stampa Online, e AgCom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni 

Conoscere l’esatto stato dell’editoria digitale, le sue reali dimensioni, quanto muove, quanto coinvolge e quanto produce, specie a livello locale, dove operano testate che raggiungono un’utenza, anche se frammentata, comparabile a quella dei grandi siti di informazione, con il carattere peculiare di una presenza capillare e radicata sul territorio e con la generazione di un flusso di contenuti superiore alle 3mila notizie al giorno.

E’ questo, in estrema sintesi, l’obiettivo primario dell’Osservatorio permanente sulle realtà editoriali digitali avviato da Anso, Associazione Nazionale della Stampa Online, in collaborazione con AgCom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

«L’editoria ha vissuto, e continua a vivere un periodo di profonde trasformazioni. A fronte di crisi pesanti che hanno investito ogni genere di giornale, negli ultimi anni sono nate molte nuove iniziative. Resta però difficile conoscere a fondo la situazione del settore -spiega Marco Giovannelli, presidente di Anso-. Al di là di alcune ricerche a campione, non esistono numeri certi che permettano di conoscere lo stato dell’editoria digitale. Soprattutto quando si

Una crisi profonda e strutturale. Indagine Agcom sul sistema dell’ informazione in Italia

4 Maggio 2015 Tag:, , ,
AgcomIl sistema dei media sta vivendo una fase di forte ‘’discontinuità, dovuta ad un vero e proprio salto tecnologico’’, una discontinuità di ‘’entità tale da necessitare una reazione appropriata di tutte le componenti del sistema dell' informazione’’, visto che questa trasformazione ha condotto il settore, ‘’sia a livello internazionale sia nazionale (e ancora di più a livello locale), ad una profonda e strutturale crisi’’. E’ la conclusione che emerge dall’ indagine conoscitiva "Informazione e internet in Italia. Modelli di business, consumi, professioni", condotta dall’ Agcom (sulla base della delibera n. 146), che ha ha esaminato ogni componente del sistema dell'informazione nazionale, investigando la direzione e la velocità del cambiamento che sta rapidamente coinvolgendo forme di consumo, modelli di business, modalità di generazione, composizione e offerta del prodotto informativo, fino ad arrivare alla natura stessa della professione giornalistica.   (altro…)

Agcom: in due settimane oltre 1.500 giornalisti hanno compilato questionario su professione

30 Ottobre 2014 Tag:, , ,
AgcomSono oltre 1500 i giornalisti italiani che in poco più di due settimane hanno completato il questionario lanciato il 15 ottobre scorso dall’ Agcom per analizzare le condizioni attuali e le prospettive della professione giornalistica e il futuro del sistema dei media.   Il questionario – che sarà disponibile fino al 30 novembre alla pagina www.agcom.it/osservatorio-giornalismo - è stato messo a punto da un Osservatorio sul giornalismo costituito nell’ ambito di una indagine conoscitiva (avviata con la delibera n. 113/14/CONS), nel cui ambito Agcom sta esaminando l’ impatto del processo di digitalizzazione sul sistema dell’ informazione.   (altro…)

Agcom: osservatorio e questionario sul giornalismo

16 Ottobre 2014 Tag:, , ,
  AgcomPer analizzare le prospettive della professione giornalistica e il futuro del sistema dei media è essenziale conoscere il punto di vista di chi l’informazione la produce direttamente. È questo lo scopo dell’Osservatorio sul giornalismo, iniziativa lanciata il 15 ottobre dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), con cui tutti i professionisti dell'informazione vengono invitati a dare il proprio contributo compilando online (da pc, smartphone o tablet) un breve questionariodisponibile fino al 30 novembre alla pagina www.agcom.it/osservatorio-giornalismo .   (altro…)