Equo compenso per i giornalisti autonomi, campagna per una rapida approvazione della legge

 

LA PROPOSTA DI LEGGE PER L’ EQUO COMPENSO, già approvata all’unanimità alla Camera, prevede livelli minimi di retribuzione dei giornalisti freelance in proporzione “alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, in coerenza con i corrispondenti trattamenti previsti dalla contrattazione collettiva nazionale di categoria”.

 

2-5-10 EURO AD ARTICOLO (la retribuzione a pezzo, oggi, di molti freelance) NON SONO UN EQUO COMPENSO !

 

FIRMA ANCHE TU L’APPELLO AL PARLAMENTO PER L’APPROVAZIONE DELLA LEGGE !

Possono firmare tutti, anche i non giornalisti, associazioni e organizzazioni !

 

SI FIRMA ON LINE QUI:
http://www.articolo21.org/2012/09/equo-compenso-comunicato-appello-ai-parlamentari-della-commissione-nazionale-lavoro-autonomo-fnsi/

 

 

Una sintesi delle principali adesioni raccolte le trovi invece qui

http://www.articolo21.org/2012/09/equo-compenso-art-21-migliaia-di-adesioni-ad-appello-per-legge/

 

Be Sociable, Share!