Come rafforzare libertà d’espressione e innovazione su Internet?

| 20 marzo 2014 | Tag:,

Knight News Challenge Come rafforzare Internet per affermare la libertà d’espressione e l’innovazione? Questo il tema della Knight News Challenge, una “open call for ideas” mirata a migliorare Internet come piattaforma aperta ed equa per la libertà di parola, il commercio e lo scambio delle idee.

 
 
Chiunque può segnalare progetti meritevoli, purchè mirati all’innovazione e alla condivisione, non solo a livello high-tech ma anche e soprattutto nel campo di giornalismo, ricerca, istruzione e quant’altro.

 

Lanciata dalla Knight Foundation, da tempo impegnata a promuovere giornalismo di qualità e innovazione nell’ ecosistema mediatico, l’iniziativa prevede quattro fasi distinte, con valutazione finale a partire il 28 aprile. I vincitori verranno decisi a fine giugno, con un budget complessivo di 2,75 milioni di dollari (inclusi 250.000 messi a disposizone dalla Ford Foundation): tipicamente la cifra assegnata alle singole entità varia da 200.000 a 500.000 dollari, ma sarà decisa caso per caso, e coprirà progettazione, sviluppo e implementazione dell’intero progetto.

 
Sono state sottoposte 667 idee che spaziano dall’ambito globale a quello iper-locale su una varietà di tematiche: attualmente gli utenti tutti sono chiamati a dare feedback, “applausi” inclusi.

 

Ne segnaliamo solo alcune: Truthy, una rete di persone competenti per offire informazione e analisi verificate; Threatened Voices, la creazione di un database di netizen minacciati, arrestati o uccisi per essersi espressi online e annesse campagne a loro sostegno; Media & collaborazione tra cittadini nei Balcani, per ovviare all’evidente stato di deterioramenteo dell’informazione nei Paesi balcanici che rallenta lo sviluppo delle democrazia e del mercato; Capire Internet in spagnolo, Media hi-fi per seguire la crisi in Venezuela, Una rete d’informazione cino-africana.
 

I commenti sono chiusi.