Un quotidiano di Denver apre una sezione dedicata alla ‘’marihuana’’

| 29 novembre 2013 | Tag:,

Marihuana1L’ uomo raffigurato qui accanto è il nuovo responsabile della sezione ‘’Marihuana’’ del quotidiano americano Denver Post. Si chiama Richard Baca e fino ad ora – racconta il sito spagnolo 233grados – si era occupato di spettacolo e musica per il giornale.

” Non sono mai stato un grande ‘appassionato’ in questo campo – dice – ma ho condiviso conversazioni e concerti e serate nei bar con i consumatori di quella roba, e sono stato anche in ‘guerra ‘ su Twitter , con migliaia di loro “.

 


Una settimana fa la testata di Denver ha diffuso una circolare ai propri dipendenti (vedi qui sotto) annunciando che la direzione stava cercando un redattore specializzato in quel campo, con l’ incarico di organizzare tutta la copertura redazionale di una nuova legge che entrerà in vigore a gennaio nello Stato del Colorado e che prevede fra l’ altro la legalizzazione dell’ uso ricreativo e personale della marijuana .

Richard non sarà solo. Come ha spiegato il redattore capo del giornale, Kevin Dale, la legalizzazione della marijuana in Colorado sarà la “grande storia” giornalistica dell’ anno nuovo, con una ampia necessità di copertura .

 

Marihuana2Per questo, il Denver Post continua a cercare altre due persone, due redattori che dovranno affiancarsi a Richard, uno come ‘’critico-esperto’’ di marihuana e l’ altro per scrivere rubriche di consigli per il suo consumo.

 

‘’Qualcuno vuole il posto?’’, commenta 233grados.

 

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.