Per i freelance (inglesi) conta più lo stile di vita che il guadagno

| 6 dicembre 2013 | Tag:, , ,

freelanceI giornalisti freelance – almeno quelli britannici – sono motivati più dai vantaggi dello stile di vita che dai soldi. Lo rivela uno studio condotto da Parasol, un’ azienda di servizi per giornalisti indipendenti attraverso un sondaggio compiuto su un migliaio di iscritti.

 

Secondo quanto riporta il sito Holdthefrontpage.co.uk, il 76% del campione ha citato come attrattiva primaria la libertà e il 44% la flessibilità, seguite dalla varietà dei soggetti di impegno (22%) e l’ equilibrio fra tempo di lavoro e vita (10%).

 
Al contrario, solo il 24% dei giornalisti freelance ha citato il guadagno come attrattiva primaria.

 

Secondo il direttore generale di Parasol, Derek Kelly, ‘’I risultati forniscono un interessante spaccato della mentalità e della motivazione del libero professionista di oggi’’.
 

“In un  mondo in cui il tempo è tanto ossessivo, la libertà dalla rigidità del lavoro ‘tradizionale’ – e la conseguente capacità di un maggiore controllo sulle proprie condizioni di lavoro – è una scommessa importante’’.

I commenti sono chiusi.