Metà dei ricavi di Wired dalla pubblicità digitale

| 8 gennaio 2013 | Tag:, , ,

Wired ha annunciato che per la prima volta nei 20 anni della sua storia i ricavi dalla pubblicità digitale hanno eguagliato quelli ottenuti dall’ edizione sui carta. Il sorpasso – racconta 233grados.com – è venuto alla fine del 2012, anno in cui le entrate della pubblicità online hanno toccato il 45% del totale.

Wired si aggiunge così all’elenco delle pubblicazioni guidate da una testata famosa, The Atlantic, che aveva cominciato col sistema a pagamento, ma che ora è gratuito ma che, secondo Forbes, potrebbe tentare nuovamente la strada del modello a pagamento, nonostante il fatto che i ricavi da pubblicità digitale nel 2012 dovrebbero arrivare quasi al 60% del totale.

 

In ogni caso la diffusione di Wired su carta (oltre 800.000 copie l’ anno scorso) è molto maggiore di quella di Atlantic (450.000 copie), e maggiore è anche il numero delle pagine pubblicitarie (885 contro 463).

I commenti sono chiusi.