In Ecuador sussidi per i giornalisti che guadagnano meno di 612 euro

| 26 gennaio 2013 | Tag:, , , , , ,

EcuadorIl presidente socialista dell’ Ecuador, Rafael Correa, ha annunciato la concessione di un sussidio per i giornalisti che lavorano nelle piccole testate e guadagnano meno di 817 dollari (612 euro).

 

Correa – segnala 233grados.com – lo ha annunciato nel corso di una intervista a una radio, spiegando di aver incaricato la Segreteria per la Comunicazione di preparare un piano di emergenza per ‘’concedere un sostegno governativo ai media piccoli che non possono versare salari più alti’’.

 

Il leader ecuadoregno ha giustificato l’ iniziativa ricordando che ‘’il giornalismo, una stampa veramente libera e indipendente, è fondamentale per la democrazia’’.

 

Correa ha sottolineato che le misure non si applicheranno alle grandi aziende editoriali, visto che ‘’hanno molti soldi e hanno sempre sfruttato i loro lavoratori”.

 

Secondo alcuni osservatori si tratterebbe di una nuova tappa nella ‘guerra’ contro i grandi giornali privati, como ‘El Universo’ o ‘La Hora’, che il presidente socialista da anni sta combattendo.

 

I commenti sono chiusi.