Il Washington Post molto indietro nel campo degli abbonamenti al digitale

| 7 agosto 2013 | Tag:, , , ,

WP

Solo il 9% degli abbonati del Washington Post pagano per l’ edizione digitale del giornale: 42.313 su un totale di 473.462 abbonati complessivi.  E’ uno dei vari dati venuti a galla dopo la notizia dell’ acquisto del Washington Post da parte di Jeff Bezos, il fondatore di Amazon.

 

Mashable.com  pubblica una tabella, ripresa da Statista,  che mostra i primi 10 quotidiani americani per numero di abbonati e, per ciascuno, la  suddivisione fra abbonamenti online e abbonamenti cartacei.

 

Come si vede dalla tabella, il Washington Post ha il minor numero di abbonati digitali e il più basso rapporto abbonamenti digitali/carta delle 10 testate. Contrariamente al  New York Times che è l’ unico giornale a potersi vantare di avere più abbonati al digitale di quelli all’ edizione su carta – 1,1 milioni contro 731,395 — con il digitale al 61%.

 

L’ immagine è di Adam Glanzman

I commenti sono chiusi.