Il giornalista? È sempre più un manager di contenuti (e altre segnalazioni)

| 12 maggio 2013 |

Content Notizie, riflessioni e analisi in circolazione

 

– Il giornalista? È sempre più un manager di contenuti

– Content curation e giornalismo: perché agli editori conviene avere cura del proprio archivio

– One Man Sciò

– Hi-tech: crescita esplosiva per i tablet sul mercato italiano. Quasi scomparsi i Netbook


– Testate tricolore e social media: ancora poca interazione

– Twitter, Mentana, la sindrome dell’abitacolo e la lesa maestà

– Le nuove tecnologie e le nuove patologie

– Siddi: per lo sviluppo dell’informazione servono 30 milioni

– Watergate Game

– Data journalism e inchieste .Se un’infografica può far dimettere un presidente

– Editoria, raccolta pubblicità su stampa -25,5% nel primo trimestre

– Facebook Home è un disastro

 

(Qui i link agli articoli).

 

I commenti sono chiusi.