Gli studenti di giornalismo Usa leggono molto poco giornali, riviste e libri su carta

| 18 agosto 2013 | Tag:, , , , , , ,

StudentiUsa

Gli studenti di Giornalismo e Comunicazione delle università americane hanno rapporti molto rarefatti con la carta. Non leggono giornali, riviste e libri e preferiscono informarsi per via elettronica: tv, social media e internet.

 

E’ uno dei risultati della ricerca annuale realizzata dall’ Università della Georgia – Annual Survey of Journalism & Mass Communication Graduates – di cui abbiamo già parlato qui.

 

La ricerca, spiega in particolare Breitbart.com, ha rilevato che solo un terzo degli studenti interpellati aveva letto un giornale il giorno prima dell’ intervista (mentre erano l’ 81% nel 1994) e che i tre quarti del campione si informava soprattutto via internet e tv.

 

‘’Potrebbe essere l’ ultimo respiro per i giornali su carta’’, ha commentato Paul Bedard sul Washington Examiner. ‘’Se i giornalisti non leggono la stampa, come faranno a scrivere per quotidiani e riviste su carta?’’.

 

Usa2

I commenti sono chiusi.