Giornalisti spiati e controllati negli USA. E in Italia? Appello crowdsourcing (e altre segnalazioni)

| 26 maggio 2013 |

 

Ap Notizie, riflessioni e analisi in circolazione

 

– Giornalisti spiati e controllati negli USA. E in Italia? Appello crowdsourcing

– Google, croce e delizia per i giornali. L’Antitrust spinge per un accordo sul diritto d’autore

– Aggiorno, dunque non sono”: L’astinenza digitale davvero ci rende più umani?

– First is Better! Il segreto del successo di Fanpage

– “Il cambiamento è più eccitante che doloroso”


– Alleanza per internet, workshop su sicurezza. Francesco Pizzetti: ‘La libertà della rete si difende con le regole’

– I viaggi di El Pais alla ricerca dei ricavi

– Alleanza per Internet. Giorgia Abeltino (Google): ‘Aziende, forze dell’ordine e autorità collaborino per la tutela dei diritti degli utenti’

– Facebook dopo la primavera araba

– FIMA: è nata la Federazione Italiana Media Ambientali

– Giornalismo investigativo, le nuove risorse del Web

– I nuovi media come strumento della partecipazione sociale

– Stati Uniti, per le notizie i lettori preferiscono ancora gli old media

– Twitter, l’informazione e il futuro delle news

– Google vs Microsoft: è guerra su YouTube

– Sansür: censura. Giornalismo in Turchia

– AGCOM apre consultazione su Internet e pubblicità

– Diritto d’autore, Agcom alla prova dei fatti. Il Rapporto Lescure è replicabile in Italia?

– Nate: il data guru all’evento ONA- Atlanta

– Il giornalismo culturale – Dove siamo, dove andiamo

 

La pubblicità
=============

 
– Quale ‘’crisi della pubblicità”! I padroni del mondo hanno solo cambiato cliente

– La scossa dei pubblicitari “Spot pensati per Internet per allargare l’audience”

– La sfida della Bild per smarcare l’informazione dalla pubblicità

– Pubblicità sessista: che fare?

– Fermiamo la pubblicità sessista in Italia, firma la petizione di ADCI

– I giornali tedeschi si alleano contro i filtri anti-pubblicità

– Pubblicità, investimenti primo trimestre in calo 19% – Nielsen

– Nielsen: web advertising a +2,1%, ma si cresce al ralenti

– Presente (tragico) e futuro della pubblicità mobile

– Aumenta la spesa in online video advertising

 

Video
=======

 
– L’effetto (negativo) di Internet sull’attenzione

– L’arte della visualizzazione dei dati

– Engage 2013: lezioni dal futuro

 

 

(Qui i link agli articoli).

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.