Da Washington a Chicago, si espande Homicide Watch, un sito web Usa specializzato in omicidi

| 12 gennaio 2013 | Tag:, , , , ,

Homicide watch

Homicide Watch, un sito specializzato nella cronaca degli omicidi nella zona di Washington, sbarca anche a Chicago. I fondatori del sito, Laura e Chris Amico, hanno stretto un accordo con il Chicago Sun-Times per lanciare una edizione a Chicago.

Lo annuncia Mediadecoder, spiegando che il giornale ha acquistato dai fratelli Amico la tecnologia per realizzare Homicide Watch Chicago, ma utilizzerà i propri cronisti per coprire questo segmento della cronaca della città (oltre 500 delitti all’ anno).

 

Il sito (che si troverà all’ indirizzo www.homicides.suntimes.com) partirà alla fine di gennaio.

 

“A Chicago – spiega Jim Kirk, Direttore del quotidiano – gli omicidi sono uno degli argomenti di cui tutti parlano. E questa è una delle iniziative che vogliamo sperimentare per cercare di tenere più stretti i nostri lettori. Homicide Watch mostra che alla gente piace discutere e riferirsi agli evvenimenti della loro zona.” Non ci attendiamo un ritorno economico, aggiunge, e non lo facciamo per la pubblicità, ma per coinvolgere i lettori, aggiunge.

 

Gli Amico, che hanno avviato Homicide Watch nel settembre del 2010, sanno bene che non si tratta di una impresa che porta molti soldi. Hanno fatto i salti mortali per trovare finanziamenti per l’ edizione di Washington, e hanno dovuto interrompere l’ attività per un periodo, ricominciando poi con un finanziamento della Kickstarter per pagare tre redattori addetti al sito.

 

L’ iniziativa di Chicago – osserva Mediadecoder – è la terza versione di Homicide Watch. Il Trentonian, un giornale che fa capo alla catena di quotidiani del Register, aveva avviato il sito per la propria città nel settembre scorso. Ma l’ edizione di Chicago avrà molti più omicidi da seguire.

 

“Chicago è a un livello molto diverso – dice Chris Amico. A Trenton si verificano circa 20 omicidi all’ anno. A Chicago sono più di 500.”

 

 

I commenti sono chiusi.