Cala in Usa la fiducia nei giornali: 23% nel 2013 contro il 51% nel 1979

| 22 giugno 2013 | Tag:, , , , , ,

Gallupp1

La fiducia dei cittadini americani nei giornali è calata ancora, toccando quest’ anno il 23%, contro il 25% del 2012 e il 28% del 2011.

Lo ha rilevato un sondaggio della Gallupp, ricordando, come si vede nella tabella, che nel 1979 la fiducia delle persone nella stampa raggiungeva il 51%.

 

I quotidiani sono quasi in coda alla lista delle 16 istituzioni della società che Gallup ha sondato fra l’ 1 e il 4 giugno. I telegiornali sono allo stesso livello dei giornali, con il 23% della fiducia degli  americani. In lieve aumento rispetto al minimo storico del 21% registrato l’ anno scorso.

 

In coda alla classifica, dopo i giornali, ci sono solo il mondo degli affari, il lavoro organizzato, il sistema sanitario (HMO), e il Congresso.

 

La fiducia degli americani nell’ informazione televisiva  telegiornale aveva toccato il punto più alto, il 46%, nel 1993.

 

Gallupp2

 

La fiducia nella stampa, come si vede nella tabella qui sotto, è molto più forte fra i democratici , che registrano un tasso del 33%, contro il 19% degli indipendenti e il 16% dei repubblicani.

Gallupp3

 

Una situazione analoga a quella che riguarda l’ informazione televisiva, che vede la fiducia fra i democratici al 34%, contro il 17% degli independentu e il 18% dei repubblicani.

 

I commenti sono chiusi.