Youmag, una nuova piattaforma che cerca di conciliare gratuito e a pagamento

| 12 ottobre 2012 | Tag:, , , , ,

Aggregatore d’ informazione, magazine ed edicola per la vendita di articoli e giornali. Aspira ad essere tutto questo Youmag, un nuovo ‘’pure player’’ creato in Francia per diventare, a regime, una sorta di ‘’Spotify della stampa’’  e arrivare a un milione di visitatori unici.

 

 

La piattaforma – racconta Lesechos.fr – è l’ unica struttura in Francia che, come rivendica  Guillaume Multrier – ex proprietario di Aegis Media France e cofondatore del gruppo internet Webedia,  che ha creato Youmag insieme a Nicolas Schaettel (ex-MSN) et Antoine Lévêque (ex-Isobar) – si mette in concorrenza con Google News, Flipboard o con le edicole online.

 

Una volta creato il proprio account, l’ utete di Youmag ha accesso ai contenuti di 5.000 diverse fonti di informazione e può personalizzare il servizio secondo i suoi gusti, per argomenti.

 

Youmag ha stretto accordi con una trentina di editori, fra cui quelli di TF1 News, Capital, Marie-Claire , Clubic, Voici, ecc. Il servizio permette di leggere integralmente gli articoli oppure rimanda ai siti web del singolo editore. Per tre editori (‘’Gala’’, ‘’Stratégies’’ e ‘’Satellifax’’)  è anche possibile acquistare i contenuti, per articolo o per numero intero.  ‘’Su questo piano cominciamo con tre partner, ma presto altri si aggiungeranno’’, spiega Guillaume Multrier, aggiungendo che contatti sono in corso anche con GIE Presse.

 

 Una redazione di una decina di giornalisti

 

I ricavi pubblicitari saranno divisi con gli editori, come per gli articoli venduti. ‘’E’ il modello freemium che ha fatto esplodere il consumo di contenuti digitali. Un modello applicabile alla stampa – osserva Multrier -, noi crediamo nel valore editoriale’’.

 

I contenuti sono curati da una redazione di una decina di giornalisti.

 

A regime la pubblicità dovrebbe rappresentare i due terzi dei ricavi, mentre l’ altro terzo sarà rappresentato dalla vendita di articoli. In un mese, l’ applicazione per iPhone e iPad è stata scaricata 100.000 volte. E più della metà degli internauti che l’ hanno fatto usano l’ applicazione attivamente.

 

L’ obbiettivo, come detto, è raggiungere 1 milione di visitatori unici. Per questo stanno per essere lanciate le versioni web e Android. Per un anno Youmag ha raccolto finanziamenti per 4 milioni di euro dai Fondi di investimento Orkos (3 milioni) e Airtek (1 milione).

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.