Una serie di video animati per comunicare la politica col social graph

| 12 ottobre 2012 | Tag:, , , , , ,

Uno strumento di comunicazione efficace, semplice, accessibile e potente: il video animato, per rendere più digeribili e più chiari, attraverso il disegno, dei concetti – spesso tecnici – che normalmente vengono comunicati usando un linguaggio per iniziati.

E’ il Disegno della Crescita di Mario Ciaccia, una sperimentazione comunicativa realizzata da Matteo Cassese e Maria Scoglio per illustrare l’ attività di Mario Ciaccia, viceministro delle infrastrutture e dei trasporti.

 

 

L’ uso del social graph da parte della politica è quasi sempre disonesto – racconta Matteo Cassese sul suo blog –  E’ diffusissima la pratica dell’acquisto di “like” come di “follower”, i politici spesso non partecipano al mezzo in prima persona, snaturandolo quasi completamente, e lo utilizzano come una qualsiasi tribuna o agenzia di stampa.

 

Il viceministro Ciaccia, ha invece accettato ‘’con lungimiranza la nostra proposta un po’ folle di portarlo su Internet attraverso una serie di video animati’’.

 

Ed ecco il Disegno della crescita, una serie web ad episodi, che punta soprattutto a:

 

– raccontare la politica e l’ economia in maniera semplice

– stimolare un dibattito costruttivo anche sui temi più controversi

– avvicinarsi ai più giovani con nuovi linguaggi.

 

 

Questo primo episodio pilota – dice ancora Cassese – per me è stato una sorpresa e una scoperta sotto tutti i punti di vista. Sperimentare nuovi linguaggi, sviluppare vecchi argomenti in modalità del tutto nuove e produrre un video, tutte queste cose mi hanno insegnato molto. Il risultato – che a me piace moltissimo – è una puntata pilota intitolata “La spina dorsale del paese”.

“Il Disegno della Crescita” è un format pensato soprattutto per i giovani che si avvale di professionalità giovani per la sua realizzazione. L’ animazione dell’ episodio pilota è stata realizzata da un neodiplomato presso l’accademia del fumetto di Roma.

 

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.