Nextmags, dall’ aggregazione di contenuti alla creazione di magazine online

| 9 agosto 2012 | Tag:, , ,

 

La content curation (la ricerca sul web e l’ aggregazione di contenuti) evolve e diventa produzione editoriale, con una piattaforma che consente di creare dei veri e propri magazine.

E’ appena partito NextMags, una evoluzione di  Searcheeze, la piattaforma italiana di content curation.

 

 

Il programma – spiega  Gadget.wired.it – nasce con l’ obbiettivo  ‘’di focalizzarsi sulla creazione di magazine online dedicati a un tema specifico e gestiti da quelli che oggi si chiamano curatori’’.
Il funzionamento è semplice: attraverso un bookmarklet da aggiungere ai preferiti del browser – consiglia il sito – puoi avviare uno strumento di cattura dei contenuti: puoi prendere testo, foto e video e organizzarli in un post, di cui vedere la preview prima di pubblicarlo o programmarlo.

 

Ora – aggiunge Gadget.wired. – è anche possibile scrivere post direttamente all’interno della web app o integrare articoli creati con contenuti presi dal web, aggiungendo, per esempio, foto o testo, senza però poter modificare il contenuto catturato. Con lo stesso strumento è possibile pure integrare post di Facebook, Twitter, Google Plus e altri social network.

(via Pier Luca Santoro)

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.