La Nasa sperimenta un ‘’internet interplanetario’’

| 13 novembre 2012 | Tag:, ,

La NASA e l’ European Space Agency hanno sperimentato il proptotipo di un sistema che un giorno potrebbe consentire delle comunicazioni sul tipo di Internet fra la Terra e dei robot su altri pianeti.

Per l’ esperimento è stato usato un protocollo sperimentale della NASA – il Disruption Tolerant Networking (DTN) –, attraverso cui è stato guidato un piccolo robot dalla base dell’ European Space Operations Center in Germania.

L’ esperimento simulava uno scenario in cui un astronauta in orbita intorno a un altro mondo controllava un rover-robot sulla superficie del pianeta, ha spiegato un portavoce della Nasa.

 

‘’L’ esperimento ha mostrato che è possibile usare una nuova infrastruttura di comunicazione per inviare dei comandi a un robot da un mezzo orbitante e ricevere da esso immagini e dati’’, ha spiegato  Badri Younes, al quartier generale della Nasa a Washington.

 

La DTN è una nuova tecnologia studiata per consentire comunicazioni su lunga distanza. Al cuore ha un sistema chiamato Bundle Protocol (BP), simile all’ Internet Protocol (IP), che è al centro del sistema di Internet terrestre. La grande differenza fra i due sistemi è che l’ IP  si basa su un meccanismo di trasmissione dei dati end-to-end, mentre BP è realizzato tenendo conto delle interruzioni e delle imperfezioni che caratterizzano le comunicazioni nello spazio. I dati nella rete BP si muovono attraverso una serie di piccoli ‘’salti’’, aspettando su un nodo che si liberi l’ altro collegamento, hanno spiegato alla Nasa. (Fox News)

 

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.