La Nasa sperimenta un ‘’internet interplanetario’’

| 13 novembre 2012 | Tag:, ,

La NASA e l’ European Space Agency hanno sperimentato il proptotipo di un sistema che un giorno potrebbe consentire delle comunicazioni sul tipo di Internet fra la Terra e dei robot su altri pianeti.

Per l’ esperimento è stato usato un protocollo sperimentale della NASA – il Disruption Tolerant Networking (DTN) –, attraverso cui è stato guidato un piccolo robot dalla base dell’ European Space Operations Center in Germania.

L’ esperimento simulava uno scenario in cui un astronauta in orbita intorno a un altro mondo controllava un rover-robot sulla superficie del pianeta, ha spiegato un portavoce della Nasa.

 

‘’L’ esperimento ha mostrato che è possibile usare una nuova infrastruttura di comunicazione per inviare dei comandi a un robot da un mezzo orbitante e ricevere da esso immagini e dati’’, ha spiegato  Badri Younes, al quartier generale della Nasa a Washington.

 

La DTN è una nuova tecnologia studiata per consentire comunicazioni su lunga distanza. Al cuore ha un sistema chiamato Bundle Protocol (BP), simile all’ Internet Protocol (IP), che è al centro del sistema di Internet terrestre. La grande differenza fra i due sistemi è che l’ IP  si basa su un meccanismo di trasmissione dei dati end-to-end, mentre BP è realizzato tenendo conto delle interruzioni e delle imperfezioni che caratterizzano le comunicazioni nello spazio. I dati nella rete BP si muovono attraverso una serie di piccoli ‘’salti’’, aspettando su un nodo che si liberi l’ altro collegamento, hanno spiegato alla Nasa. (Fox News)

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.