Il New York Times sbarcherà anche su Pinterest (ma non sa ancora come)

| 9 febbraio 2012 | Tag:, ,

Liz Heron, responsabile del settore dei social media per il New York Times, ha annunciato qualche giorno fa a Londra che la testata avrà presto una sua presenza su Pinterest, la nuova piattaforma sociale che in appena nove mesi ha superato i 10 milioni di visitatori.

 

‘’Stiamo ancora cercando di mettere a fuoco che cosa i cittadini vogliono trovare su Pinterest e di capire quindi come possiamo offrire qualcosa di nuovo’’, ha spiegato la dirigente del NYT, considerata la delle testate più ‘’social’’ del panorama editoriale Usa.

 

Pinterest, almeno nella sua fisionomia attuale, è una piattaforma di socializzazione intorno ad oggetti di consumo.

 

Anche se per ora il tempo che gli utenti (soprattutto in Usa) dedicano al nuovo servizio non è rilevante –  circa 90 minuti al mese, contro le 7 ore di Facebook -, Pinterest, secondo Webnews.it‘’ha tutte le carte in regola per diventare un fenomeno di massa’’.

Per ora il bacino d’utenza è costituito soprattutto da una rappresentanza femminile di età compresa fra i 18 e i 34 anni, ma le caratteristiche commerciali del sito, secondo gli osservatori, dovrebbero far avvicinare presto anche il pubblico maschile.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.