Donne e media, un incontro dell’ Associazione Pulitzer a Torino

| 1 maggio 2012 | Tag:, , , ,

Il diritto ad una nuova comunicazione del femminile sarà al centro di un incontro pubblico che l’ Associazione Pulitzer  promuove per il 5 maggio a Torino (ore 10.30 presso il Circolo dei Lettori, Palazzo Graneri della Roccia, – Via Bogino, 9). L’ iniziativa rientra nell’ impegno dell’ associazione per la promozione di ”una nuova, più rispettosa e dignitosa comunicazione del femminile nei media. Una comunicazione che renda giustizia all’universo femminile nella sua interezza, varietà e complessità, una comunicazione che sia in grado di parlare di donne e di femminile attraverso immagini e parole adeguate, libere da stereotipi, cliché e preconcetti maschilisti”.

 

 

Prenderanno parte al dibattito Laura Preite, giornalista e coordinatrice di Woman’s Journal, Paola Pallavicini, docente Università di Torino, Patrizia Corgnati, giornalista e conduttrice del programma Balon Quartarete TV, Valentina Parenti, AD Valentina Communication e Socio Fondatore Gamma Donna. Modera l’incontro Natascha Fioretti, coordinatrice Pari Opportunità Associazione Pulitzer. Interverrà inoltre per la Città di Torino l’ Assessora per le Pari Opportunità Mariacristina Spinosa.

 

È venuto il momento di dire basta alla pubblicità sessista e a quei programmi tv che diffondono l’ immagine della donna oggetto – spiega una nota dell’ Associazione -, basta a quei media irrispettosi e cinici nei confronti di donne famose e potenti, basta anche a quel tipo di informazione che continua a definire il brutale omicidio di una donna un “delitto passionale”. E promuovere invece una nuova cultura dell’ informazione e della comunicazione femminile insieme a chi l’informazione la fa tutti i giorni, giornalisti ed esperti della comunicazione, e a chi l’informazione la consuma, la legge, l’ascolta, e dunque i cittadini.

 

Tra gli obiettivi di Associazione Pulitzer nel portare avanti questi eventi c’è proprio la volontà di coinvolgere attivamente il pubblico nel dibattito, di ascoltare le sue opinioni e di stimolare un confronto e uno scambio.

 

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.