Continuano a diminuire i giornalisti in Francia: ora sono meno che nel 2006

| 7 ottobre 2012 | Tag:, , , , , ,

Il numero di giornalisti in Francia continua a calare, tanto che ora sono meno di quanti fossero nel 2006: 37.286 contro 37.423. Lo segnala Eric Scherer su  Meta-media.fr,  citando dei dati che un sociologo dei media, Jean-Marie Charon, ha diffuso ufficiosamente qualche giorno fa alle Assises du Journalisme di Angers.

 

In un anno, secondo quanto riportato da Scherer, sono stati soppressi 1.158 posti di lavoro nel settore dei media di informazione, 602 dei quali giornalisti: l’ 1,6% del totale.

 

 

La più colpita è stata la stampa quotidiana nazionale (581 posti di lavoro, di cui 216 giornalisti), seguita da quella regionale (366, di cui 211 giornalisti), dalla radio (143/126) e infine dai magazine (68/44).

 

Il fenomeno tocca anche le testate leader sul mercato, anche se, nota il sito francese, ‘’non siamo ancora alle cifre tremende della stampa britannica o americana.

 

Negli Usa, in particolare negli ultimi 10 anni i giornali hanno perso quasi il 40% degli addetti, con le redazioni ridotte di almeno un terzo.

 

Nel solo 2011, come si può vedere in questa  mappa interattiva, nei quotidiani sono stati tagliati 4.190 posti di lavoro.

 

I commenti sono chiusi.