Un libro aperto sul data journalism in costruzione su internet

| 13 novembre 2011 |

Datajournalism

Un libro aperto sul data journalism: è un’iniziativa lanciata durante il Mozilla Festival a Londra.

Ne ha dato notizia Luca Dello Iacovo su Wavu, segnalando che l’ indice dell’ opera è già disponibile su internet. Il manuale verrà assemblato e diventerà accessibile online, con licenze Creative commons. Mostrerà esperienze sul campo dei reporter che hanno scommesso sulle storie raccontate con i dati.

A lanciare l’ evento è stata la Mozilla Foundation, l’ organizzazione non profit che gestisce lo sviluppo del browser Firefox – precisa Wavu -. Contribuiscono reporter già impegnati nell’utilizzo dei dati per narrazioni, come Aron Pilhofer del New York Times e Simon Rogers del Guardian Datablog. Durante la tre giorni hanno chiesto al pubblico online esempi e link per aiutarli a costruire il manuale, come mostrano le discussioni su twitter con l’ hashtag ddjbook.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.