La scimmia vincerà il Pulitzer? Il giornalismo sportivo e le sfide dell’ innovazione

| 6 novembre 2011 |

Scimmia

“La scimmia vincerà il Pulitzer?’’ E’ il titolo di un convegno su giornalismo sportivo e innovazione tecnologica in programma lunedì 14 novembre al Museo del Calcio di Coverciano, a Firenze.

Il titolo dell’ incontro – organizzato da Unione stampa sportiva, Associazione stampa toscana (Ast) e Lsdi – è ‘’rubato’’ a “La scimmia che vinse il Pulitzer. Personaggi, avventure e (buone) notizie dal futuro dell’informazione”, il libro di Nicola Bruno e Raffaele Mastrolonardo, e si riferisce in particolare a Stats Monkey, quel software ‘’che scrive notizie di baseball alla velocità della luce e in un inglese impeccabile”.

E proprio uno dei due autori del saggio, Raffaele Mastrolonardo, aprirà il convegno con un intervento sugli principali esperimenti di nuovo giornalismo avviati sulla base delle possibilità offerte dallo sviluppo delle piattaforme e degli strumenti digitali.

Questo il programma di massima:


Ore 10 – Apertura

Saluti – Paolo Ciampi, presidente Ast; Luigi Ferrajolo, presidente Ussi; Pino Rea, coordinatore Lsdi

  • La scimmia e il Pulitzer: Introduzione di Raffaele Mastrolonardo, autore con Nicola Bruno di “La scimmia che vinse il Pulitzer. Personaggi, avventure e (buone) notizie dal futuro dell’informazione”
  • Il giornalismo di fronte al futuro digitale. Affidabilità e costruzione del senso. Analisi generale dei problemi e delle opportunità per il giornalismo – Vittorio Pasteris, giornalista e blogger.

  • Nuovi strumenti per l’ informazione sportiva/1. Una panoramica degli strumenti specifici in costruzione per il giornalismo sportivo online.

Ore 11,30 – Coffee break

  • Nuovi strumenti per l’ informazione sportiva/2. Le opportunità offerte da social network e microblogging (Twitter, Facebook, Skype, ecc.) – Carlo Felice Dalla Pasqua, caposervizio di Gazzettino.it
  • Un nuovo giornalista sportivo? L’ identità professionale e le nuove ”praterie” dell’ informazione (giornalismo dei tifosi, microblogging, social network) – Paolo Butturini, giornalista della Gazzetta dello Sport, segretario Associazione stampa romana
  • L’ informazione che arriva dal brand: giornalismo sportivo senza giornalisti?Fabrizio Rossini, vicedirettore Lega Pallavolo serie A, responsabile Comunicazione e campionati.
  • Decaloghi e carte. Indicazioni per un buon giornalismo sportivo – Guido D’ Ubaldo, giornalista del Corriere dello Sport, responsabile commissione sport del Consiglio nazionale dell’ Ordine dei giornalisti.
  • Il sindacato e le nuove forme di giornalismoFranco Siddi, segretario generale Fnsi

Ore 13,30  –  Light lunch

Ore 14,30 – Barcamp: polemiche, proposte e conversazioni

Ore 16 – Conclusioni

  • Giornalisti con le palle. I cronisti sportivi fra innovazioni tecnologiche, tifosi, società sportive e grandi interessi economici
  • Leggi anche:

    I commenti sono chiusi.