Il 38,4% dei giornalisti di America latina e Spagna guadagnano meno di 350 euro al mese

| 28 ottobre 2011 |

SalariIl 38,4% dei giornalisti spagnoli e dei paesi di lingua spagnola di America Latina e Caraibi guadagnano meno di 500 dollari (353 euro) al mese; il 37,8% ricevono un salario fra i 500 e i 1.000 dollari e il restante  23,8% hanno uno stipendio fra i 1.500 e i 3.000 dollari.

Sono i dati di una ricerca realizzata da Clasesdeperiodismo.com, un sito spagnolo dedicato all’ informazione e al giornalismo.

Ma – mostra la ricerca – anche gli editori non se la passano meglio. Il 52,7% ricavano meno di 1.500 dollari al mese, il 39,9% fra i 1.500 e i 3.000 e solo il 7,4% superano i 3.000 dollari mensili.

Il 30% del campione interpellato (463 giornalisti di 22 paesi, il 90% dei quali lavorano in redazione) hanno ricevuto un aumento nell’ ultimo anno; una percentuale analoga (29,6%) lo ha ottenuto negli scorsi sei mesi mentre il 3% non ha aumenti di stipendio da 10 anni.

Il paese dove il salario è maggiore in generale è la Spagna, dove i giornalisti con più di 1.000 dollari mensili sono il 63%, contro il 42,9% dell’ Argentina. I paesi dove i salari sono più bassi sono Cuba e Nicaragua, dove il 100% dei giornalisti guadagna meno di 500 dollari al mese.

Be Sociable, Share!

2 Risposte “Il 38,4% dei giornalisti di America latina e Spagna guadagnano meno di 350 euro al mese”