Huffington Post lancerà in estate una versione UK

| 26 marzo 2011 |

Huff

Arianna Huffington lancerà l’ estate prossima una edizione britannica del suo Huffington. Si tratta di un ulteriore passo verso una espansione internazionale del sito, acquistato recentemente da AOL.

La giornalista americana, che ha venduto la testata ad AOL per 315 milioni di dollari, ha spiegato nei giorni scorsi durante il MediaGuardian Changing Media Summit che l’ acquisizione le permetterà di accellerare l’ assunzione di nuovi giornalisti e la creazione nel Regno Unito di un sito specifico.

Huffington Post UK, secondo il Guardian, seguirà lo stesso modello della versione Usa – con l’ assunzione di un nucleo centrale di redattori e articolisti e la collaborazione di vari blogger non pagati che però – come sostiene la proprietà – potranno avere in cambio una vetrina per la loro produzione giornalistica.

Attualmente l’ Huffington Post impiega 200 redattori, mentre AOL desidera espandere il suo portafoglio di contenuti a livello internazionale. Tim Armstrong, ormai capo dell’ HuffPo ed amministratore delegato di AOL, ha spiegato: ”Entrambe le aziende sono dei colossi negli Stati Uniti, ma gli Usa rappresentano solo il 4% della popolazione mondiale…”.

(via Ejc) )

I commenti sono chiusi.