Entro il 2013 internet prima fonte di informazione in Usa

| 8 gennaio 2011 |

Internet

Il sorpasso sulla televisione è già avvenuto nella fascia d’ età fra i 18 e i 29 anni, ma la tendenza è netta anche fra i cittadini americano fra i 30 e i 49 anni – Uno studio del Pew internet centre

—–

Internet si avvia di diventare la prima fonte di Informazione negli Stati Uniti, superando nettamente la televisione, come è già avvenuto nel 2010 per i cittadini fra i 18 e I 29 anni.

Lo conferma un recente studio del Pew Research Center. Come si vede nella tabella qui accanto la tendenza è marcata anche nella fascia d’ età fra i 30 e i 49 anni.

Complessivamente – rileva l’ Ejo (Osservatorio europeo sul giornalismo) -, osservando l’andamento pregresso che testimonia della discontinuità delle abitudini avvenuta negli ultimi dieci anni, nel 2013 Internet avrà una importanza uguale se non superiore alla TV.

La televisione, sebbene si confermi ancora come il media più popolare, di anno in anno tende a perdere quota e mercato. Ma più preoccupante – aggiunge l’ Ejo – appare la condizione dei giornali tradizionali la cui incidenza in termini di rappresentatività globale, nel giro di dieci anni, è diminuita di oltre 10 punti percentuali, passando dal 45% del 2001 al 31% del 2010. Nello stesso periodo Internet è passata dal 13% al 41%, colmando il gap strutturale con la televisione, oggi utilizzata, secondo i dati del Pew, dal 66% della popolazione con età superiore ai 18 anni.

I commenti sono chiusi.