Pubblicità: in netta ripresa l’ online in Europa occidentale

| 6 ottobre 2010 | Tag:,

eMarketer

Crescita costante, anche se a una cifra, nei prossimi quattro anni – Una ricerca di eMarketer

—–

La pubblicità online in Europa occidentale è in netta ripresa anche se la percentuale di crescita, almeno fino al 2014, resterà sempre a una cifra.

Lo prevede una nuova ricerca di eMarketer, secondo cui, l’ Europa occidentale pesa per il 27,7% degli investimenti pubblicitari globali nel 2010, circa 17,1 miliardi di dollari. Che dovrebbero salire a 24,3 miliardi nel 2014. La crescita annua dovrebbe essere vigorosa ma, ad eccezione del 2012 – l’ anno delle Olimpiadi a Londra – l’ incremento sarà a una cifra.

“La ripresa economica è fragile, ma il 2010 ha portato una nuova crescita finanziaria e un certo grado di ottimismo’’, ha rilevato Karin von Abrams, analista di eMarketer e autore della Ricerca, “Western Europe Online Ad Spending: Leading the Recovery.”

Italia e Spagna sono ancora indietro rispetto a Francia e Spagna nella quota di pubblicità destinata al web. E se questi mercati online meno sviluppati stanno crescendo più rapidamente, non riusciranno per ora a raggiungere quelli dei paesi più avanzati.

eMarketer stima che la spesa pubblicitaria online in Francia, uno dei mercati più forti d’ Europa, sarà pari a 1,92 miliardi di euro (2,69 mld di dollari) nel 2010 e raggiungerà i 2,61 miliardi di euro (3,65 mld di dollari) nel 2014.

Le stime per gli investimenti pubblicitari online in Germania sono analoghe, e anzi leggermente più ottimistiche. Crescite costanti sono previste anche per Italia e Spagna, anche se a partire da una base inferiore.

I commenti sono chiusi.