Gli articoli del NYT sull’ 11 settembre il miglior servizio giornalistico del decennio 2000-2009 in Usa

| 7 aprile 2010 |

Top10

La staff del New York Times che ha curato una sezione speciale del giornale sull’ 11 settembre, con articoli e approfondimenti locali, nazionale e internazionali, è stata indicata al primo posto nella classifica dei 10 più importanti servizi giornalistici del decennio 2000-2009 negli Stati Uniti stilata dall’ Arthur L. Carter Journalism Institute della New York University.

Dopo A Nation Challenged”,  Fall 2001,al secondo posto è stato inserito Adrian Nicole LeBlanc per Random Family: Love, Drugs, Trouble, and Coming of Age in the Bronx, 2003 (definito “un modello di giornalismo in profondità e di capacità narrativa straordinaria”) e al terzo posto si è piazzato Lawrence Wright, con il libro The Looming Tower: Al-Qaeda and the Road to 9/11,già vincitore di un Premio Pulitzer.

La selezione è stata fatta all’ interno di una lista di ottanta segnalazioni .” L’ obbiettivo – spiegano gli organizzatori – è di portare l’ attenzione sul giornalismo di alta qualità in un decennio particolarmente difficile”. Dieci anni fa la New York University, usando parte degli stessi giurati, aveva realizzato un progetto analogo selezionando i 100 più importanti servizi giornalisti del Ventesimo secolo negli Usa.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.