A New York il primo Centro di giornalismo imprenditoriale

| 21 settembre 2010 |

JarvisUn Centro per il giornalismo imprenditoriale, il primo nel settore, è stato costituito in questi giorni alla  Graduate School of Journalism della City University di New York. Il centro si chiama Tow-Knight Center for Entrepreneurial Journalism e sarà diretto da Jeff Jarvis (nella foto), giornalista, esperto di nuovi media e docente,  autore di un seguitissimo blog sui problemi del giornalismo e dell’ editoria, buzzmachine.com.

Il centro è stato finanziato da quattro grosse Fondazioni – Tow and Knight, McCormick, Mac Arthur e Carnegie Foundation, con 3 milioni di dollari ciascuna .
Oltre a gestire il primo Master in giornalismo imprenditoriale per gli studenti della scuola e curare la formazione in questo senso anche di giornalisti professionali, la struttura – spoiega Jarvis – proseguirà le ricerche nel campo di nuovi modelli economici per il giornalismo, portando avanti in particolare il lavoro svolto nel corso dell’ estate su un  nuovo ecosistema dell’ informazione locale.. E cercherà di contribuire a creare delle nuove imprese nel campo dell’ informazione.
Tutto questo – secondo Jarvis – nasce da un sostanziale ottimismo sul futuro del giornalismo.

 Il Centro, come spiega il comunicato ufficiale, aprirà il mese prossimo e si impegnerà a creare un futuro sosteniibile per un giornalismo di qualità attraverso tre strade:
– formazione di studenti e giornalisti nel campo dell’ innovazione del business management;
– ricerca sui problemi più importanti, come lo sviluppo di nuovi modelli economici per l’ informazione giornalistica;
– sviluppo di nuove aziende editoriali.

I commenti sono chiusi.