Twitter in attivo nel 2009

| 28 dicembre 2009 |

Twitter Secondo un rapporto redatto da Spencer E. Ante, di Bloomberg, gli accordi raggiunti con Google e Microsoft avrebbero portato nelle casse di Twitter 25 milioni di dollari, una somma sufficiente per rendere l’ azienda in attivo nell’ esercizio corrente.

Sempre secondo questo rapporto – spiega Readwriteweb.com – l’accordo con Google avrebbe fruttato 15 milioni e quello con Microsoft gli altri 10.

L’ ipotesi di un bilancio in nero si baserebbe sul calcolo secondo cui i costi di Twitter si dovrebbero aggirare sui 25 milioni di dollari. Twitter naturalmente non commenta e non rende pubblici gli estremi dei contratti e quindi –avverte Readwriteweb.com – bisogna prendere tutte queste cifre con le molle.

Google e Microsoft avevano annunciato, quasi in contemporanea, a metà ottobre di aver stretto accordi con Twitter per incorporare i contenuti del sito di microblogging fra i risultati dei rispettivi motori di ricerca (vedi qui).

Recentemente, secondo la Reuter’s, Twitter aveva raccolto sui mercati finanziari 100 milioni di dollari di finanziamenti e una valutazione complessiva per 1 miliardo di dollari, ma, anche l’ agenzia britannica avverte che ”tutte queste crifre sono frutto di un esercizio puramente ipotetico”.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.