Tv: la Bbc si conferma primo broadcaster europeo per ricavi

| 2 ottobre 2009 |

e-media1

Il primo broadcaster per ricavi nel 2008 in Europa si conferma la Bbc, seguita in seconda posizione dalla Ard tedesca.

Lo annuncia l’ e-Media Institute, spiegando che nelle altre posizioni non si registrano cambiamenti di rilievo, con l’unica eccezione di ProSiebensat.1 Media. Nel primo esercizio completo dopo l’integrazione di SBS, il broadcaster tedesco registra ricavi superiori a 3 miliardi di euro salendo dalla nona alla sesta posizione. Mediaset e RAI mantengono invariate le proprie posizioni, al quarto e quinto posto rispettivamente. Complessivamente, i primi dieci broadcaster europei hanno totalizzato oltre 39 miliardi di euro di ricavi nel 2008.

I ricavi totali delle emittenti pubbliche ammonta a 20,7 miliardi di euro, circa il 53% del totale, mentre le emittenti private raccolgono 18,5 miliardi di euro, il restante 47% del totale.  

Tv digitale al 70%

Intanto, nonostante la crisi, la penetrazione delle televisione digitale sul totale delle abitazioni nei cinque maggiori mercati europei ha raggiunto l’ obbiettivo del 70% alla fine di giugno scorso. Oltre 92 milioni di apparecchi in Germania, Uk, Italia, Francia e Spagna hanno accesso alle trasmissioni digitali, mentre i restanti 40 milioni attendono ancora lo switch.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.